Thomas Gaisford

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Thomas Gaisford

Thomas Gaisford (Ilford, 22 dicembre 1779Oxford, 2 giugno 1855) è stato un filologo e grecista inglese.

Nasce a Ilford, nel Wiltshire, il 22 dicembre 1779.
Dal 1830 al '55 fu regio professore di greco e decano nel prestigioso ed esclusivo Christ Church College, dove si era formato da giovane, e curatore della Biblioteca Bodleiana di Oxford.
Curò soprattutto edizioni di testi classici greci per le scuole. La prima edizione di Stobeo è del 1822; da ricordare ancora un Erodoto del 1824, le ristampe moderne di Suidas (1834) e dell'Etymologicum magnum (1848), tra le compilazioni bizantine di lessici etimologici dell'antichità più note, compilato a Costantinopoli da un ignoto lessicografo intorno all'anno 1150.

Muore a Oxford il 2 giugno 1855.

Scritti[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Aristoteles, Peri poietikes; mit Einleitung, Text und Adnotatio critica, exegetischem Kommentar, kritischem Anhang und Indices nominum, rerum, locorum von Alfred Gudeman, Berlin und Leipzig, de Gruyter,1934, p.209.
  • J.E. Sandys, A History of classical Scholarship, London, 1903-1908, vol. III, pp. 395-397.
  • H. LLoyd-Jones (1977), pp. 81-102.
  • P.G. Naiditch, Classical Studies in Nineteenth-Century Great Britain as Background to the "Cambridge Ritualist", in The Cambridge Rituaklist Reconsidered ..., a c. di W.M. Calder III, Atlanta, 1991: 139 n.49.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN51742598 · ISNI: (EN0000 0001 1026 7014 · LCCN: (ENn85809543 · GND: (DE116357568 · BNF: (FRcb12234758m (data) · NLA: (EN36047163 · BAV: ADV10188960 · CERL: cnp01256477
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie