Thomas Edlinger

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Thomas Edlinger (I) (Großkirchheim, 1630 ca. – Augsburg, 8 ottobre 1690) è stato un liutaio austriaco.[1]

Nato a Grosskirchheim, in Carinzia, fu attivo come liutaio ad Augsburg a partire dal 1650 circa. Fu autore di liuti, violini e viole da gamba.

Nel 1661 sposò Elisabeth Hummel, figlia del liutaio Matthäus Hummel.

Fu padre e insegnante dei liutai Thomas Edlinger II (1662-1729) e Hans Georg Edlinger (1666-1696). Dopo la sua morte, avvenuta nel 1690, il figlio Thomas si spostò a Praga, dove aprì una bottega di successo. Il laboratorio di Augsburg fu ereditato dal figlio minore, che tuttavia morì pochi anni dopo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Robert Lundberg, Weiss's Lutes, The Origin of the 13-Course German Baroque Lutes, in Journal of the Lute Society of America, 2004.