Theristicus melanopis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Come leggere il tassoboxProgetto:Forme di vita/Come leggere il tassobox
Come leggere il tassobox
Ibis faccianera
Theristicus melanopis
Stato di conservazione
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Tetrapoda
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Superordine Neognathae
Ordine Pelecaniformes
Famiglia Threskiornithidae
Sottofamiglia Threskiornithinae
Genere Theristicus
Specie T. melanopis
Nomenclatura binomiale
Theristicus melanopis
(Gmelin, 1789)

L'ibis faccianera (Theristicus melanopis (Gmelin, 1789)) è un uccello della famiglia Threskiornithidae.[2]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Theristicus melanopis è diffuso in Argentina meridionale, Cile meridionale ed è presente, con una popolazione isolata, in Perù occidentale.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) BirdLife International 2016, Theristicus melanopis, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2020.2, IUCN, 2020. URL consultato il 5 maggio 2018.
  2. ^ (EN) F. Gill e D. Donsker (a cura di), Family Threskiornithidae, in IOC World Bird Names (ver 9.2), International Ornithologists’ Union, 2019. URL consultato il 5 maggio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Uccelli