The Writing's on the Wall

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Writing's on the Wall
ArtistaDestiny's Child
Tipo albumStudio
Pubblicazione27 luglio 1999
Durata63:54
Dischi1
Tracce17
GenereContemporary R&B
EtichettaColumbia Records
ProduttoreRodney Jerkins, Kevin "She'kspere" Briggs, Missy Elliott, Beyoncé Knowles, Kelly Rowland
Registrazione1999
Certificazioni
Dischi d'oroDanimarca Danimarca[1]
(vendite: 25 000+)
Francia Francia (2)[2]
(vendite: 200 000+)
Germania Germania[3]
(vendite: 250 000+)
Norvegia Norvegia[4]
(vendite: 25 000+)
Svezia Svezia[5]
(20.000+)
Svizzera Svizzera
(vendite: 25 000+)
Dischi di platinoAustralia Australia (3)[6]
(vendite: 210 000+)
Belgio Belgio[7]
(vendite: 50 000+)
Canada Canada (5)[8]
(vendite: 500 000+)
Unione europea Unione europea (2)[9]
(vendite: 2 000 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda (3)[10]
(vendite: 45 000+)
Paesi Bassi Paesi Bassi (2)[11]
(vendite: 200 000+)
Regno Unito Regno Unito (3)[12]
(vendite: 900 000+)
Stati Uniti Stati Uniti (8)[13]
(vendite: 8 000 000+)
Destiny's Child - cronologia
Album precedente
(1998)
Album successivo
(2001)
Singoli
  1. Get on the Bus
    Pubblicato: 29 settembre 1998
  2. Bills, Bills, Bills
    Pubblicato: 14 giugno 1999
  3. Bug a Boo
    Pubblicato: 2 agosto 1999
  4. Say My Name
    Pubblicato: 11 febbraio 2000
  5. Jumpin' Jumpin'
    Pubblicato: 17 aprile 2000

The Writing's on the Wall è il secondo album del gruppo statunitense R&B delle Destiny's Child, pubblicato nel 1999 per la Columbia Records. L'album ha debuttato nell'agosto del 1999 alla posizione numero 6 della Billboard 200 con oltre 100.000 copie vendute, diventando disco di platino entro la fine dello stesso anno. Nel maggio del 2000 il disco è rientrato in top10 arrivando alla quinta posizione, riuscendo a vendere fino ad oltre 3 milioni di copie. Nel novembre del 2001, a due anni dalla pubblicazione, l'album aveva già venduto 8 milioni di copie negli Stati Uniti. Il disco è stato certificato multi-platino anche in Canada, Regno Unito, Paesi Bassi, Australia e Nuova Zelanda. Le vendite mondiali ammontano a 20 milioni di copie.[senza fonte]

Il 20 aprile 2000 le Destiny's Child hanno aperto l'ultimo concerto del ...Baby One More Time Tour, a Honolulu nelle Hawaii, di Britney Spears esibendosi con Say My Name.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Intro (The Writing's on the Wall) – 2:07 (Beyoncé Knowles, LaTavia Roberson, Kelly Rowland, LeToya Luckett)
  2. So Good – 3:14 (Kevin "She'kspere" Briggs, Kandi Burruss, Beyoncé Knowles, LaTavia Roberson, Kelly Rowland, LeToya Luckett)
  3. Bills, Bills, Bills – 4:16 (Kevin "She'kspere" Briggs, Kandi Burruss, Beyoncé Knowles, LeToya Luckett, LaTavia Roberson, Kelly Rowland)
  4. Confessions (feat. Missy Elliott) – 4:58 (Missy Elliott, Donald Holmes, Gerard Thomas)
  5. Bug a Boo – 3:31 (Kevin "She'kspere" Briggs, Kandi Burruss, Beyoncé Knowles, LeToya Luckett, LaTavia Roberson, Kelly Rowland)
  6. Temptation – 4:06 (Dwayne Wiggins, Carl Wheeler, Anthony Ray, Beyoncé Knowles, LeToya Luckett, LaTavia Roberson, Kelly Rowland)
  7. Now That She's Gone – 5:35 (Ken Fambro, Tara Geter, Chris Valentine, Daryl Simmons, D. Boynton, A. Simmons)
  8. Where'd You Go – 4:15 (Platinum Status, Chris Stokes, Beyoncé Knowles, LaTavia Roberson, Kelly Rowland, LeToya Luckett)
  9. Hey Ladies – 4:16 (Beyoncé Knowles, LaTavia Roberson, Kelly Rowland, LeToya Luckett, Kevin "She'kspere" Briggs, Kandi)
  10. If You Leave (feat. R.L. of Next) – 4:35 (Chad Elliot, Nycolia "Tye-V" Turman, Oshea Hunter, R. L. Huggar)
  11. Jumpin' Jumpin' – 3:47 (Rufus Moore, Chad Elliot, Beyoncé Knowles)
  12. Say My Name – 4:29 (Rodney Jerkins, Fred Jerkins III, LaShawn Daniels, Beyoncé Knowles, LeToya Luckett, LaTavia Roberson, Kelly Rowland)
  13. She Can't Love You – 4:05 (Beyoncé Knowles, LaTavia Roberson, Kelly Rowland, LeToya Luckett, Kevin "She'kspere" Briggs, Kandi)
  14. Stay (Dedicated to Andretta Tillman) – 4:51 (Darryl Simmons)
  15. Sweet Sixteen – 4:13 (Beyoncé Knowles, Kelly Rowland, Dwayne Wiggins, Jody Watley)
  16. Outro (Amazing Grace... Dedicated To Andretta Tillman) – 2:39 (John Newton)
  17. Get on the Bus – 4:44 (Missy Elliott, Tim Mosley)Bonus track

Bonus tracks sulle ristampe successive[modifica | modifica wikitesto]

Tracce CD-ROM[modifica | modifica wikitesto]

  • Say My Name (video)
  • Jumpin', Jumpin' (video)
  • No, No, No Part 1 (live performance)
  • No, No, No Part 2 (live performance)
  • Get on the Bus (video)

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica