The Tribe (film 2014)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The Tribe
Plemyа (film).png
Una scena del film
Lingua originaleOlandese, ucraino
Paese di produzioneUcraina
Anno2014
Durata130 Minuti
Dati tecniciColore
rapporto: 2,35:1
Generethriller
RegiaMyroslav Slaboshpytskiy
SoggettoMyroslav Slaboshpytskiy
SceneggiaturaMyroslav Slaboshpytskiy
ProduttoreValentyn Vasyanovych
Produttore esecutivoValentyn Vasyanovych
Casa di produzioneSony Pictures Classics
Distribuzione (Italia)Officine UBU
FotografiaValentyn Vasyanovych
MontaggioValentyn Vasyanovych
Effetti specialiAndrew Toloshny
MusicheOleg Goloveshkin
CostumiAlena Gres
Character designVlad Odudenko
Interpreti e personaggi

The Tribe ((UK) Плем'я, {{{1}}} Plemya) è un film ucraino del 2014 diretto da Myroslav Slaboshpytskiy[1][2].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il film è ambientato in un istituto per ragazzi sordomuti, in una cupola di tristezza e segreti devastanti. Sergey, entrato da poco nell'istituto, cerca di uscire dai margini per inserirsi nel gruppo dei leader aggregandosi al perverso gioco criminale che, fra violenze e prostituzione, costituisce la legge non scritta all'interno dell'istituto. Protagonista di una serie di furti, Sergey conquisterà presto il fiducioso rispetto dei compagni. L'amore per Anna, una delle ragazze del gruppo, lo condurrà a ribellarsi alle regole del collettivo, Anna sarà vittima lei stessa della violenza e questo condurrà Sergey all'efferato atto finale.

Critica[modifica | modifica wikitesto]

È l'unico film non sottotitolato ed interamente in lingua dei segni ucraina[3]. Il film ha vinto il Milano Film Festival 2014 ed è stato presentato al Festival del cinema di Cannes[4][5][6].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]