The Terminator: Future Shock

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Terminator - Future Shock
videogioco
Terminator 2 Future Shock.jpg
PiattaformaMS-DOS
Data di pubblicazione1995 (NA)
1996 (EU)
GenereSparatutto in prima persona
TemaFantascienza
SviluppoBethesda Softworks
PubblicazioneBethesda Softworks
Modalità di giocoGiocatore singolo
Periferiche di inputJoystick
SupportoCD-ROM
Fascia di etàESRB: T
ELSPA: 15+

The Terminator: Future Shock è un videogioco sparatutto in prima persona sviluppato e pubblicato da Bethesda Softworks nel 1995 per PC

Basato sull'universo del film Terminator, ebbe un sequel: The Terminator: Skynet pubblicato nel 1996.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco è ambientato nella Los Angeles nel 2015, dopo che Skynet ha causato un olocausto nucleare negli USA. Il giocatore è un uomo in fuga da uno dei campi di concentramento, il quale in seguito entrerà in contatto con la resistenza ed il suo leader John Connor.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco si articola in 17 missioni, ed il gameplay pone attenzione anche sull'eplorazione dei luoghi, quasi sempre necessaria per completare un livello, dato che non viene fornita alcuna mappa durante lo svolgimento. Presenta livelli di gioco molto ampi, ed inoltre è possibile pilotare veicoli.[1]

Aspetti tecnici[modifica | modifica wikitesto]

È uno dei primi giochi ad utilizzare grafica completamente in 3D, e la possibilità di muovere il proprio personaggio unicamente con mouse.[2] Era tuttavia afflitto da una serie di problemi tecnici, che vennero corretti dalla Bethesda con una patch, la 1.30, nell'agosto del 2000.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) The Terminator: Future Shock retrived from justgamesretro.com 10/09/2006
  2. ^ Logan Booker, The Genesis of a Genre, Atomic: Maximum Power Computing issue 46, November 2004, p.47

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi