Rocky e Bullwinkle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da The Rocky and Bullwinkle Show)
Rocky e Bullwinkle
serie TV cartone
Rocky and Bullwinkle Show.JPG
Titolo orig. The Rocky and Bullwinkle Show
Lingua orig. inglese
Paese Stati Uniti
Studio Jay Ward, Alex Anderson
Rete ABC, NBC
1ª TV 1959 – 1964
Episodi 132 (completa)
Durata 30 min
Durata ep. 30 min
Rete it. Rai 1, Junior TV
Episodi it. 132 (completa)
Durata ep. it. 24'

Rocky e Bullwinkle (The Rocky and Bullwinkle Show) è una serie animata che ha come protagonisti principali lo scoiattolo Rocky, l'alce Bullwinkle J. Moose e vari altri celebri personaggi d'animazione creati dalla penna di Jay Ward e Alex Anderson. Ogni episodio era costituito da un segmento iniziale e uno finale dedicato ai due titolari, inframmezzato da diverse gag ricorrenti ("L'angolo di Bullwinkle", "La posta di Rocky e Bullwinkle", Bullwinkle nei panni del "Signor Sotuttoio", ecc) e da segmenti dedicati a vari personaggi che non comparivano direttamente nelle avventure di Rocky e Bullwinkle:

The World of Commander McBragg: I racconti assolutamente inverosimili delle imprese di un Comandante scozzese in pensione.

Peabody's Improbable History: I viaggi nel tempo dell'impeccabile scienziato canino Mr. Peabody e del suo ragazzo adottivo Sherman.

Aesop & Son: Una rivistazione demenziale delle favole morali più celebri, raccontate dallo stesso Esopo al figlio Junior.

Fractured Fairy Tales: Una reinterpretazione molto personale delle vicende raccontate nelle fiabe classiche.

Dudley Do-Right of the Mounties: Le avventure di un'impeccabile giubba rossa canadese, in stile serial cinematografico degli anni '20.

Edizione italiana[modifica | modifica wikitesto]

Le voci di tutti i personaggi (anche quelli femminili e la voce narrante) erano state affidate al doppiatore Franco Latini [1], e solo successivamente vennero aggiunti Willy Moser (per Rocky) e Alina Moradei (per i personaggi femminili). L'ultima replica italiana di questa serie in edizione completa risale alla fine degli '80 sull'emittente JUNIOR TV, che usando i suoi vari segmenti (come Fractured Fairy Tale's e Aesop & Son) come tappabuchi per il suo palinsesto, operò una serie di tagli e di estrapolazioni senza ripristinare successivamente le puntate come erano in origine. Questo non ha reso possibile replicare ancora la serie in Italia, nemmeno quando al cinema sono arrivati i film in CG ispirati ai suoi personaggi.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Rocky, lo scoiattolo
  • Bullwinkle J. Moose, l'alce
  • Fearless Leader, capo di Boris e Natasha, il cattivo della serie
  • Boris Badenov, uno dei cattivi della serie
  • Natasha Fatale, la compagna di Boris
  • Mister Big, ex nemico di Rocky & Bullwinkle; alleato di Boris
  • Peter Peachfuzz
  • Gidney & Cloyd
  • Ponsonby Britt

Adattamento cinematografico[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1992 uscì il film live action Boris and Natasha: The Movie, in cui Rocky e Bullwinkle non appaiono. Nel 1999 uscì un altro film live action dal titolo Dudley Do-Right. Nel 2000 uscì negli USA un film intitolato Le avventure di Rocky e Bullwinkle; questo film arrivò nelle sale italiane nel 2001. Il lungometraggio trasporta Rocky e Bullwinkle dal mondo dei cartoni animati alla realtà, in modo simile al più noto Chi ha incastrato Roger Rabbit. Nel 2014 viene distribuito un film d'animazione basato sulla serie animata: L'improbabile storia di Peabody, che era un cartone all'interno dello show di Rocky e Bullwinkle col titolo Mr. Peabody e Sherman.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Animazione Portale Animazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di animazione