The Razors Edge

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The Razors Edge
ArtistaAC/DC
Tipo albumStudio
Pubblicazione24 settembre 1990
Durata46:29
Dischi1
Tracce12
GenereHard rock
EtichettaATCO, East West
ProduttoreBruce Fairbairn
Registrazione1989–1990, Little Mountain Sound Studios, Vancouver (Canada)
FormatiCD, LP, MC, download digitale
Certificazioni originali
Dischi d'oroDanimarca Danimarca[2]
(vendite: 10 000+)
Francia Francia[3]
(vendite: 152 000+[4])
Regno Unito Regno Unito[5]
(vendite: 100 000+)
Dischi di platinoArgentina Argentina[6]
(vendite: 60 000+)
Australia Australia (5)[7]
(vendite: 350 000+)
Austria Austria[8]
(vendite: 50 000+)
Canada Canada (5)[9]
(vendite: 500 000+)
Finlandia Finlandia[10]
(vendite: 63 926+[11])
Germania Germania (2)[12]
(vendite: 1 000 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda (4)[13]
(vendite: 60 000+)
Spagna Spagna[14]
(vendite: 100 000+)
Stati Uniti Stati Uniti (5)[15]
(vendite: 5 000 000+)
Svezia Svezia[16]
(vendite: 50 000+)
Svizzera Svizzera (2)[17]
(vendite: 100 000+)
Certificazioni FIMI (dal 2009)
Dischi d'oroItalia Italia[1]
(vendite: 25 000+)
AC/DC - cronologia
Album precedente
(1988)
Album successivo
(1992)

The Razors Edge è il dodicesimo album in studio del gruppo musicale australiano AC/DC, pubblicato nel settembre del 1990.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Registrato a Vancouver, in Canada, sotto la supervisione del produttore Bruce Fairbairn, l'album segnò la ripresa commerciale degli AC/DC, dopo alcuni lavori sottotono e freddamente accolti dal pubblico. Raggiunse la seconda posizione della Billboard 200 negli Stati Uniti, restando in classifica per 77 settimane consecutive e venendo certificato cinque volte disco di platino. Le vendite dell'album sono state trainate dal successo del singolo Thunderstruck. Si trattò inoltre dell'unica pubblicazione del gruppo insieme al batterista Chris Slade, il quale ha sostituito Simon Wright.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi e musiche di Angus Young e Malcolm Young.

  1. Thunderstruck – 4:52
  2. Fire Your Guns – 2:53
  3. Moneytalks – 3:45
  4. The Razors Edge – 4:22
  5. Mistress for Christmas – 3:58
  6. Rock Your Heart Out – 4:06
  7. Are You Ready – 4:10
  8. Got You by the Balls – 4:29
  9. Shot of Love – 3:57
  10. Let's Make It – 3:32
  11. Goodbye & Good Riddance to Bad Luck – 3:14
  12. If You Dare – 3:11

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche settimanali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1990-2021) Posizione
massima
Australia[18] 3
Austria[18] 11
Canada[19] 1
Finlandia[20] 1
Francia[21] 5
Germania[18] 4
Grecia[22] 33
Norvegia[18] 2
Nuova Zelanda[18] 2
Paesi Bassi[18] 19
Regno Unito[23] 4
Spagna[24] 22
Stati Uniti[25] 2
Svezia[18] 5
Svizzera[18] 2
Classifica (1991) Posizione
massima
Ungheria[26] 13
Classifica (2010) Posizione
massima
Italia[27] 79

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1990) Posizione
Australia[28] 17
Canada[29] 11
Francia[30] 40
Germania[31] 80
Nuova Zelanda[32] 27
Svizzera[33] 28
Classifica (1991) Posizione
Australia[34] 41
Canada[35] 25
Germania[36] 8
Nuova Zelanda[37] 2
Paesi Bassi[38] 80
Stati Uniti[39] 12
Svizzera[40] 20

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ The Razors Edge (certificazione), su fimi.it, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 23 marzo 2015.
  2. ^ (DA) The Razors Edge, su IFPI Danmark. URL consultato il 18 agosto 2020.
  3. ^ (FR) AC/DC - The Razors Edge – Les certifications, su SNEP. URL consultato il 28 marzo 2016.
  4. ^ (FR) Les Albums Or, su infodisc.fr, InfoDisc. URL consultato il 5 novembre 2014 (archiviato dall'url originale il 2 ottobre 2012).
  5. ^ (EN) The Razors Edge, su British Phonographic Industry. URL consultato il 15 maggio 2015.
  6. ^ (ES) Discos de oro y platino, su capif.org.ar, Cámara Argentina de Productores de Fonogramas y Videogramas. URL consultato il 5 novembre 2014 (archiviato dall'url originale il 6 luglio 2011).
  7. ^ (EN) Accreditations - 2013 Albums, su aria.com.au, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 30 giugno 2013.
  8. ^ (DE) AC/DC - The Razors Edge – Gold & Platin, su IFPI Austria. URL consultato il 5 novembre 2014.
  9. ^ (EN) The Razors Edge – Gold/Platinum, su Music Canada. URL consultato l'8 giugno 2013.
  10. ^ (FI) Kultalevyjen myöntämisrajat, su ifpi.fi, Musiikkituottajat. URL consultato il 15 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 6 luglio 2015).
  11. ^ (FI) AC/DC, su ifpi.fi, Musiikkituottajat. URL consultato il 15 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 27 febbraio 2011).
  12. ^ (DE) AC/DC - The Razors Edge – Gold-/Platin-Datenbank, su Bundesverband Musikindustrie. URL consultato l'8 giugno 2013.
  13. ^ (EN) Dean Scapolo, The Complete New Zealand Music Charts: 1966–2006, Wellington, Dean Scapolo and Maurienne House, 2007, ISBN 978-1-877443-00-8.
  14. ^ Fernando Salaverri, Sólo éxitos: año a año, 1959–2002, 1ª ed., Fundación Autor-SGAE, settembre 2005, ISBN 84-8048-639-2.
  15. ^ (EN) AC/DC – Gold & Platinum, su Recording Industry Association of America. URL consultato il 27 aprile 2015.
  16. ^ (SV) AC/DC – Sverigetopplistan, su Sverigetopplistan. URL consultato il 30 maggio 2021.
  17. ^ (DE) Edelmetall, su Schweizer Hitparade. URL consultato il 5 novembre 2014.
  18. ^ a b c d e f g h (NL) AC/DC - The Razors Edge, su ultratop.be, Ultratop. URL consultato il 28 aprile 2015.
  19. ^ (EN) Top Albums/CDs - Volume 52, No. 25, November 03 1990, su collectionscanada.gc.ca, Library and Archives Canada. URL consultato il 28 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 17 febbraio 2015).
  20. ^ (FI) Timo Pennanen, Sisältää hitin - levyt ja esittäjät Suomen musiikkilistoilla vuodesta 1972, 1ª ed., Helsinki, Kustannusosakeyhtiö Otava, 2006, ISBN 978-951-1-21053-5.
  21. ^ (FR) Le Détail des Albums de chaque Artiste, su infodisc.fr. URL consultato il 28 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 9 settembre 2012). Selezionare "AC / DC" e premere "OK".
  22. ^ (EN) Official IFPI Charts - Top-75 Albums Sales Chart (Combined) - Week: 3/2021, su ifpi.gr, IFPI Greece. URL consultato il 1º febbraio 2021 (archiviato dall'url originale il 1º febbraio 2021).
  23. ^ (EN) Official Albums Chart Top 75: 30 September 1990 - 06 October 1990, su officialcharts.com, Official Charts Company. URL consultato il 23 maggio 2015.
  24. ^ Fernando Salaverri, Sólo éxitos: año a año, 1959–2002, 1ª ed., Fundación Autor-SGAE, settembre 2005, ISBN 84-8048-639-2.
  25. ^ (EN) AC/DC : Awards, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 23 maggio 2015.
  26. ^ (HU) Top 40 album-, DVD- és válogatáslemez-lista, su slagerlistak.hu, Hivatalos magyar slágerlisták, 12 maggio 1991. URL consultato il 28 aprile 2015.
  27. ^ (EN) AC/DC – The Razors Edge, su italiancharts.com. URL consultato il 23 maggio 2015.
  28. ^ (EN) ARIA Charts - End Of Year Charts - Top 50 Albums 1990, su aria.com.au, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 28 aprile 2015.
  29. ^ (EN) Top Albums/CDs - Volume 53, No. 6, December 22 1990 [collegamento interrotto], su collectionscanada.gc.ca, Library and Archives Canada. URL consultato il 28 aprile 2015.
  30. ^ (FR) Les Albums (CD) de 1990 par InfoDisc, su infodisc.fr, InfoDisc. URL consultato il 28 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 23 ottobre 2014).
  31. ^ (DE) Album – Jahrescharts 1990, su offiziellecharts.de, Offizielle Deutsche Charts. URL consultato il 28 aprile 2015.
  32. ^ (EN) Top Selling Albums of 1990, su nztop40.co.nz, The Official NZ Music Charts. URL consultato il 28 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 10 febbraio 2015).
  33. ^ (DE) Schweizer Jahreshitparade 1990, su hitparade.ch, Schweizer Hitparade. URL consultato il 28 aprile 2015.
  34. ^ (EN) ARIA Charts - End Of Year Charts - Top 50 Albums 1991, su aria.com.au, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 28 aprile 2015.
  35. ^ (EN) Top Albums/CDs - Volume 55, No. 3, December 21 1991 [collegamento interrotto], su collectionscanada.gc.ca, Library and Archives Canada. URL consultato il 28 aprile 2015.
  36. ^ (DE) Album – Jahrescharts 1991, su offiziellecharts.de, Offizielle Deutsche Charts. URL consultato il 28 aprile 2015.
  37. ^ (EN) Top Selling Albums of 1991, su nztop40.co.nz, The Official NZ Music Charts. URL consultato il 28 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 10 febbraio 2015).
  38. ^ (NL) Dutch charts jaaroverzichten 1991, su dutchcharts.nl, Dutch Charts. URL consultato il 28 aprile 2015.
  39. ^ (EN) 1991: Billboard 200 Albums, su Billboard. URL consultato il 28 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 6 aprile 2013).
  40. ^ (DE) Schweizer Jahreshitparade 1991, su hitparade.ch, Schweizer Hitparade. URL consultato il 28 aprile 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock