The Quintessential Quintuplets

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The Quintessential Quintuplets
五等分の花嫁
(Go-tōbun no hanayome)
Go-Toubun no Hanayome logo.svg
Logo della serie
Generecommedia romantica[1], harem[2]
Manga
AutoreNegi Haruba
EditoreKōdansha
RivistaWeekly Shōnen Magazine
Targetshōnen
1ª edizione9 agosto 2017 – in corso
Tankōbon10 (in corso)
Editore it.Edizioni BD - J-Pop
Serie TV anime
RegiaSatoshi Kuwabara
Composizione serieKeiichirō Ōchi
MusicheNatsumi Tabuchi, Hanae Nakamura, Miki Sakurai
StudioTezuka Productions
ReteTBS, SUN, BS-TBS
1ª TV10 gennaio – 28 marzo 2019
Episodi12 (completa)
Aspect ratio16:9
Durata ep.24 min
1º streaming it.Crunchyroll (sottotitolata)

The Quintessential Quintuplets (五等分の花嫁 Go-tōbun no hanayome?) è un manga scritto e disegnato da Negi Haruba, serializzato su Weekly Shōnen Magazine di Kōdansha dal 9 agosto 2017[1]. Un adattamento anime, prodotto da Tezuka Productions, è stato trasmesso in Giappone tra il 10 gennaio e il 28 marzo 2019[3].

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Fūtarō Uesugi (上杉 風太郎 Uesugi Fūtarō?)
Doppiato da: Yoshitsugu Matsuoka
Il protagonista della serie. Vive con suo padre Isanari Uesugi e la sorella minore Raiha Uesugi in un piccolo appartamento. È uno studente serio e laborioso e ha ottimi voti in classe, però avendo poca forza e molto scarso nella resistenza fisica. A causa della povertà perpetua della sua famiglia, accetta l'incarico di tutor scolastico alle cinque gemelle Nakano, correndo però il rischio di licenziamento se una di esse non passerà l'anno.
Ichika Nakano (中野 一花 Nakano Ichika?)
Doppiata da: Kana Hanazawa
La maggiore delle cinque con il sogno di diventare un'attrice, nonostante sia pigra e disordinata è la più matura tra le sorelle perché, dopo la morte della madre, ha cercato di essere il loro punto di riferimento. Benché manchi di esperienza in campo amoroso, stuzzica molto spesso Futaro. Grazie a lui, decide di impegnarsi di più non solo nello studio, ma anche nella recitazione, riuscendo a diventare famosa. È la seconda ad innamorarsi di lui, ma non riuscendo ad essere aperta con lui, cerca invece di dirglielo fingendosi una delle sorelle e tentando anche di sabotarle sempre con i travestimenti. Futaro, dopo averlo scoperto, si arrabbia con lei per le bugie e questo la fa soffrire molto, ma in seguito la perdonerà. Ichika decide inoltre di mettere da parte i suoi sentimenti per lui e di pensare solo alla sua carriera, scegliendo quindi di abbandonare la scuola.
Nino Nakano (中野 二乃 Nakano Nino?)
Doppiata da: Ayana Taketatsu
La più combattiva e determinata del gruppo, nonostante l'apparenza frivola e la cura ossessiva per il proprio aspetto è ribelle e sfrontata, dimostrandosi ostile fin da subito nei confronti del protagonista. È anche profondamente protettiva nei confronti delle sorelle e tenta in ogni modo di allontanare Futaro, arrivando anche a drogarlo con dei sonniferi in due occasioni. È una cuoca eccezionale e sogna di avere un suo ristorante un giorno. Conoscendo meglio Futaro finisce con l’innamorarsi di lui e, dopo averlo capito, gli dichiara apertamente i suoi sentimenti senza esitazione. Sa che non può ricambiarla subito per via del suo comportamento precedente e quindi decide di impegnarsi per farlo innamorare di lei, non nascondendo affatto il suo amore davanti ad altre persone, incluse le sorelle.
Miku Nakano (中野 三玖 Nakano Miku?)
Doppiata da: Miku Itō
Oltre ad essere la più intelligente, è anche la sorella più posata e timida, predilige infatti un abbigliamento semplice, unito alle sue immancabili cuffie. Ha una passione per i generali giapponesi del periodo feudale, vergognandosene non poco, come anche si vergogna delle sue scarse doti culinarie. Futaro studia molto i generali di quel periodo per convincerla a studiare con lui e grazie a questo i due legano in fretta. Miku da quel punto sostiene sempre Futaro ed è la prima ad innamorarsi di lui. È anche la prima e finora unica del quintetto che Futaro ha riconosciuto senza alcun indizio. Dopo moltissime esitazioni, riesce infine a dichiarare i suoi sentimenti, pur fingendo poi di riferirsi in realtà all'affetto per le sorelle, ma Futaro, che aveva già capito di piacerle, non cade nel trucco. Da quel momento in poi, Miku smette di essere così passiva e diventa più audace nei confronti di Futaro, competendo serratamente con Nino per le sue attenzione.
Yotsuba Nakano (中野 四葉 Nakano Yotsuba?)
Doppiata da: Ayane Sakura
La più infantile ed ingenua del gruppo, ed essendo una pessima bugiarda non sa mentire, si dimostra da subito la più empatica e collaborativa, nonostante questo suo tratto le impedisca di dire di no agli inviti dei club sportivi della scuola, molto numerosi a causa delle sue grandi doti atletiche, mentre è la peggiore negli studi. È l'unica ad appoggiare subito Futaro e cerca di aiutare sempre le sorelle a restare unite e felici. Una volta capito che le sorelle amano Futaro cerca prima di aiutare solo Miku, ma poi si rende conto che tutte dovrebbero avere la possibilità di conquistarlo. Yotsuba non mostra mai di amare Futaro, diversamente dalle sorelle, fino a quando non viene alla luce che fu lei la bambina che Futaro conobbe a Kyoto quando erano bambini e che lo spinse a impegnarsi nello studio per aiutare la sorella ad avere una vita migliore. Allo stesso tempo lui la spinse a fare altrettanto per la madre. Yotsuba, quando vide Futaro giocare con Ichika pensando che fosse lei (visto che all'epoca le gemelle erano identiche), decise di cambiare aspetto per distinguersi dalle sorelle. Nonostante i suoi tanti sforzi, però, i suoi voti crollarono e finì col rinunciarvi, pensando solo alle attività sportive. Dopo aver capito il suo errore, decise di dedicarsi totalmente alla felicità delle sorelle. Yotsuba non ha mai dimenticato Futaro e lo riconobbe subito quando lo rivide anni dopo a scuola, ma decise di non dire nulla, sentendosi anche in imbarazzo perché mentre Futaro è diventato un eccellente studente lei non ha fatto altro che peggiorare i propri voti. Yotsuba per tutto questo tempo è sempre stata innamorata di lui, sin da quando erano piccoli.
Itsuki Nakano (中野 五月 Nakano Itsuki?)
Doppiata da: Inori Minase
La più responsabile del gruppo, è la prima a chiedere a Futaro di farle da tutor, ben prima di sapere che suo padre lo avesse già scelto come insegnante privato per tutte e cinque. Dal carattere forte, manca però di sicurezza, avendo difficoltà a passare sopra ai litigi visto quanto le facciano male. Diversamente dalle sorelle, Itsuki si impegna molto nello studio, ma i suoi metodi non funzionano perché non sa organizzarsi. È l'ultima ad innamorarsi di Futaro e per molto tempo è sembrato che lei fosse l'amica di Kyoto poiché in più di un'occasione si è travestita da lei per parlare con Futaro in incognito. In realtà, però, lo ha fatto su richiesta di Yotsuba, che non voleva rischiare che Futaro la riconoscesse e capisse che in realtà fosse lei, essendo una pessima bugiarda. Anche a lei piace Futaro.

Media[modifica | modifica wikitesto]

Manga[modifica | modifica wikitesto]

Il manga, scritto e disegnato da Negi Haruba, ha iniziato la serializzazione sulla rivista Weekly Shōnen Magazine di Kōdansha il 9 agosto 2017[1]. Il primo volume tankōbon è stato pubblicato il 17 ottobre 2017[4] e al 17 giugno 2019 ne sono stati messi in vendita in tutto dieci[5]. Negli Stati Uniti i diritti di distribuzione digitale e cartacea della serie in lingua inglese sono stati acquistati da Kodansha USA[6]. La divisione manga J-Pop di Edizioni BD pubblicherà un'edizione italiana[7].

Volumi[modifica | modifica wikitesto]

Data di prima pubblicazione
Giapponese
117 ottobre 2017[4]ISBN 978-4-06-510249-7
215 dicembre 2017[8]ISBN 978-4-06-510814-7
316 marzo 2018[9]ISBN 978-4-06-511075-1
417 maggio 2018[10]ISBN 978-4-06-511416-2
517 luglio 2018[11]ISBN 978-4-06-511988-4
614 settembre 2018[12]ISBN 978-4-06-512607-3
717 dicembre 2018[13]ISBN 978-4-06-513250-0
815 febbraio 2019[14]ISBN 978-4-06-514125-0
917 aprile 2019[15]ISBN 978-4-06-514879-2
1017 giugno 2019[5]ISBN 978-4-06-515308-6

Anime[modifica | modifica wikitesto]

Annunciato l'8 agosto 2018 su Weekly Shōnen Magazine[1], un adattamento anime, prodotto da Tezuka Productions e diretto da Satoshi Kuwabara, è andato in onda dal 10 gennaio al 28 marzo 2019. La composizione della serie è stata affidata a Keiichirō Ōchi, mentre la colonna sonora è stata composta da Natsumi Tabuchi, Hanae Nakamura e Miki Sakurai. Le sigle di apertura e chiusura sono rispettivamente Go-tōbun no kimochi (五等分の気持ち?) delle Nakano-ke no itsuko (gruppo formato dalle doppiatrici Kana Hanazawa, Ayana Taketatsu, Miku Itō, Ayane Sakura e Inori Minase) e Sign di Aya Uchida[3]. In tutto il mondo, ad eccezione di Asia e Medio Oriente, gli episodi sono stati trasmessi in streaming in simulcast, anche coi sottotitoli in lingua italiana[16], da Crunchyroll[17]. In occasione di uno speciale evento dedicato all'anime tenutosi il 5 maggio 2019, è stata annunciata la futura trasmissione di una seconda stagione.[18]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giapponese
1The Quintessential Quintuplets
「五等分の花嫁」 - Go-tōbun no hanayome
10 gennaio 2019
2Dichiarazione sul tetto
「屋上の告白」 - Okujō no kokuhaku
17 gennaio 2019
3Un sacco di problemi
「問題は山積み」 - Mondai wa yamazumi
24 gennaio 2019
4Un giorno di vacanza
「今日はお休み」 - Kyō wa oyasumi
31 gennaio 2019
5Cinque quinti
「全員で五等分」 - Zen'in de go-tōbun
7 febbraio 2019
6Ciò che è stato costruito
「積み上げたもの」 - Tsumiageta mono
14 febbraio 2019
7Il signor bugiardo
「嘘つき嘘たろう」 - Usotsuki Usotarō
21 febbraio 2019
8La prima fotografia
「始まりの写真」 - Hajimari no shashin
28 febbraio 2019
9La leggenda del destino - giorno 1
「結びの伝説1日目」 - Musubi no densetsu 1-nichime
7 marzo 2019
10La leggenda del destino - giorno 2
「結びの伝説2日目」 - Musubi no densetsu 2-kame
14 marzo 2019
11La leggenda del destino - giorno 3
「結びの伝説3日目」 - Musubi no densetsu 3-kame
21 marzo 2019
12La leggenda del destino - giorno 2000
「結びの伝説2000日目」 - Musubi no densetsu 2000-nichime
28 marzo 2019

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) Jennifer Sherman, The Quintessential Quintuplets Manga Gets TV Anime in 2019 (Updated), Anime News Network, 7 agosto 2018. URL consultato il 30 marzo 2019.
  2. ^ (EN) The Winter 2019 Anime Preview Guide - The Quintessential Quintuplets, Anime News Network, 11 gennaio 2019. URL consultato il 30 marzo 2019.
  3. ^ a b (EN) Egan Loo, The Quintessential Quintuplets Anime Reveals More Cast, Theme Song Artists, January 10 Debut, Anime News Network, 25 novembre 2018. URL consultato il 30 marzo 2019.
  4. ^ a b (JA) 五等分の花嫁(1), Kōdansha. URL consultato il 30 marzo 2019.
  5. ^ a b (JA) 五等分の花嫁(10), Kōdansha. URL consultato il 17 giugno 2019.
  6. ^ (EN) Jennifer Sherman e Rafael Antonio Pineda, Kodansha USA Adds The Seven Deadly Sins: Seven Days, Love in Focus, Witch Hat Atelier Manga, Anime News Network, 7 luglio 2018. URL consultato il 30 marzo 2019.
  7. ^ J-POP Manga annuncia The Quintessential Quintuplets di Negi Haruba, su MangaForever, 3 settembre 2019. URL consultato il 4 settembre 2019.
  8. ^ (JA) 五等分の花嫁(2), Kōdansha. URL consultato il 30 marzo 2019.
  9. ^ (JA) 五等分の花嫁(3), Kōdansha. URL consultato il 30 marzo 2019.
  10. ^ (JA) 五等分の花嫁(4), Kōdansha. URL consultato il 30 marzo 2019.
  11. ^ (JA) 五等分の花嫁(5), Kōdansha. URL consultato il 30 marzo 2019.
  12. ^ (JA) 五等分の花嫁(6), Kōdansha. URL consultato il 30 marzo 2019.
  13. ^ (JA) 五等分の花嫁(7), Kōdansha. URL consultato il 30 marzo 2019.
  14. ^ (JA) 五等分の花嫁(8), Kōdansha. URL consultato il 30 marzo 2019.
  15. ^ (JA) 五等分の花嫁(9), Kōdansha. URL consultato il 30 marzo 2019.
  16. ^ Crunchyroll presenta il palinsesto dell'inverno 2019, Crunchyroll, 3 febbraio 2019. URL consultato il 30 marzo 2019.
  17. ^ (EN) Karen Ressler, Crunchyroll to Stream B-Project 2, Date A Live III, ENDRO!, Quintessential Quintuplets Anime, Anime News Network, 9 gennaio 2019. URL consultato il 30 marzo 2019.
  18. ^ (EN) Crystalyn Hodgkins, The Quintessential Quintuplets Anime Gets 2nd Season, Anime News Network, 5 maggio 2019. URL consultato il 5 maggio 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga