The Protector - La legge del Muay Thai

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The Protector - La legge del Muay Thai
The Protector.jpg
Tony Jaa in una scena del film
Titolo originaleTom-Yum-Goong
Lingua originalethailandese, cinese, inglese
Paese di produzioneThailandia, Australia
Anno2005
Durata110 min
Rapporto1,78:1
Genereazione, avventura
RegiaPrachya Pinkaew
SceneggiaturaPrachya Pinkaew, Kongdej Jaturanrasamee, Piyaros Thongdee, Napalee, Joe Wannapin
Casa di produzioneSahamongkol Film International, Weinstein Company
Distribuzione in italianoEagle Pictures
MusicheHoward Drossin
ScenografiaAkadech Kaewkot
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

The Protector - La legge del Muay Thai (Tom-Yum-Goong) è un film del 2005 diretto da Prachya Pinkaew.

Il film thailandese vede il ritorno di Tony Jaa come attore-protagonista nei film della Sahamongkol Film International.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il padre di un giovane tailandese di nome Kham cresciuto sin da piccolo a stretto contatto con gli elefanti partecipa ad un concorso per l'elefante dell'imperatore. Ma il concorso si rivela tutta una trappola dei bracconieri, per catturare l'elefante. Il giovane Kham sarà costretto a partire per l'Australia per riprendere i suoi 2 fratellini (i due elefanti).

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel film è presente un cameo di un attore che imita Jackie Chan.

Uscita al cinema[modifica | modifica wikitesto]

  • Thailandia Thailandia: 11 agosto 2005
  • Stati Uniti Stati Uniti: 8 settembre 2006
  • Italia Italia: 3 agosto 2007

Box office[modifica | modifica wikitesto]

Il film è uscito nelle sale thailandesi col nome di Tom-Yum-Goong, guadagnando la prima settimana di proiezione ben 1.609.720 di dollari, e rimanendo per due settimane campione d'incassi in madre patria[1], nazione in cui ha guadagnato in totale 4.417.800 di dollari, rivelandosi quindi un discreto successo sia al cinema che in home video[2] La Weinstein Company ha distribuito il film in Nord America, usando il nome The Protector, ritenendolo più commerciale. Quentin Tarantino ha presentato il film in anteprima.

Il film è stato proiettato negli Stati Uniti in 1.541 cinema, guadagnando nel primo fine settimana 5.034.180 ml di dollari: secondo la Weinstein Company il film ha incassato 12.044.087 ml di dollari[3].

Il film ha incassato globalmente 25.715.096 ml di dollari, divenendo un successo per la cinematografia thailandese sia negli Stati Uniti[4] che in Oriente, fino a quel momento povera di successo e di produzione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 2005 Box Office della Thailandia, Box Office Mojo, consultato il 4 gennaio 2006.
  2. ^ Box Office in Thailandia dall'1–4 settembre 2005, Box Office Mojo, consultato il 4 gennaio 2006.
  3. ^ Box Office dell'8-10 settembre 2006, Box Office Mojo, consultato il 4 gennaio 2007.
  4. ^ The Protector, Box Office Mojo, consultato il 4 gennaio 2007.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]