The Phoenix (Mastercastle)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The Phoenix
album in studio
ArtistaMastercastle
Pubblicazione2009
Durata41:19
Dischi1
Tracce10
GenereHeavy metal
Neoclassical metal
Power metal
EtichettaLion Music
Mastercastle - cronologia
Album precedente
Album successivo
(2010)

The Phoenix è il primo album in studio del gruppo musicale Mastercastle, pubblicato nell'aprile 2009 dalla casa discografica Lion Music[1] .

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

L'album è stato registrato presso il MusicArt studio, ovvero lo studio di registrazione di Pier Gonella, che ha curato personalmente anche il missaggio e la masterizzazione.[senza fonte] I testi non sono dedicati ad un unico argomento. Fra gli altri la canzone “Gredy Blade” è ispirata alla strage del Vajont.
L'edizione giapponese del disco, pubblicata dalla casa discografica Spiritual beast[2], contiene due bonus track, tra cui la cover del brano Alien nation della band tedesca Scorpions.
Il disco riceve nel complesso critiche molto positive da parte di giornali e webzine specializzate.
Il giornale Rock Hard (periodico) conclude la recensione così: Con un debutto di altissima qualità come questo, dal futuro non possiamo che aspettarci le migliori sorprese[3].
Spazio-rock.it commenta: Standing ovation per i MasterCastle che danno alle stampe il miglior disco power dell'anno[4].
Fuori dall'Italia la webzine americana DungerDog definische The Phoenix come un disco semplicemente fantastico...un mix perfetto tra voce, chitarre neoclassiche, vivaci arrangiamenti[5].

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Words are swords – 3:32
  2. Princess of love – 4:24
  3. Space – 4:07
  4. My Screams – 5:26
  5. Lullaby noir – 4:47
  6. The Phoenix – 5:17
  7. Greedy Blade – 4:03
  8. Dawn of promises – 5:44
  9. Memories – 3:33
  10. Cradle of stone – 4:39

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Mastercastle – The Phoenix, su lionmusic.com, Lion Music. URL consultato il 4-7-2010.
  2. ^ (JA) Masterclastle, su spiritual-beast.com, Spiritual-Beast. URL consultato il 23-6-2010 (archiviato dall'url originale il 25 marzo 2012).
  3. ^ Andrea Raffaldini, Rock Hard (periodico):recensione The Phoenix, aprile 2009, ISSN 2037-1284
  4. ^ Recensione Mastercastle- The Phoenix, su spaziorock.it, Spazio Rock. URL consultato il 23-7-2011.
  5. ^ (EN) Recensione Mastercastle- The Phoenix, webzine DungerDog, su dangerdog.com, Dunger Dog. URL consultato il 23-7-2011.
  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica