The Need for Speed

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Road & Track Presents: The Need for Speed
videogioco
Piattaforma3DO, MS-DOS, PlayStation, Sega Saturn, Microsoft Windows
Data di pubblicazione3DO:
Giappone 9 dicembre 1994
Flags of Canada and the United States.svg 1994

MS-DOS:
Flags of Canada and the United States.svg 31 agosto 1995
PlayStation:
Giappone 19 aprile 1996
Flags of Canada and the United States.svg 26 marzo 1996
Zona PAL 22 marzo 1996
Sega Saturn:
Giappone 20 dicembre 1996
Flags of Canada and the United States.svg agosto 1996
Zona PAL 5 luglio 1996

Microsoft Windows:
Mondo/non specificato 1996
GenereSimulatore di guida
TemaCorse clandestine
SviluppoEA Canada
PubblicazioneElectronic Arts
SerieNeed for Speed
Modalità di giocoGiocatore singolo, multigiocatore
Periferiche di inputTastiera, mouse, gamepad
SupportoCD-ROM
Fascia di etàELSPA: 3
ESRB: K-A — Kids to Adults
Seguito daNeed for Speed II

Road & Track Presents: The Need for Speed, meglio noto come The Need for Speed[1], è un simulatore di guida sviluppato da EA Canada e pubblicato nel 1994 da Electronic Arts per 3DO. Primo videogioco della serie Need for Speed, il gioco ha ricevuto conversioni per MS-DOS, PlayStation e Sega Saturn. Nel 1997 è stata pubblicata una edizione speciale del titolo per Microsoft Windows.

La versione giapponese del videogioco, Nissan Presents Over Drivin' GT-R (オーバードライビンGT-R?), presenta esclusivamente vetture prodotte da Nissan, sponsor del gioco.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco si svolge su cinque tracciati diversi, di cui due chiusi e tre da punto a punto. Durante le gare i giocatori, oltre a tentare di arrivare in prima posizione, devono anche prestare attenzione alle pattuglie della polizia che, dopo un certo numero di arresti, decretano il game over. È inoltre presente una modalità multigiocatore in split screen.

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

Per lo sviluppo di The Need for Speed Electronic Arts si avvalse della collaborazione della rivista automobilistica Road & Track per ricreare nella maniera più realistica possibile il comportamento su strada delle vetture. Le auto presenti nel gioco sono dotate di apposite descrizioni audiofoniche corredate da foto che ne specificano caratteristiche e prestazioni.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Jim Varner, The Need for Speed Review, su GameSpot, 28 maggio 1996.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi