The Musical Box

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Musical Box
ArtistaGenesis
Autore/iGenesis
GenereRock progressivo
Data1971

The Musical Box è una delle canzoni più famose dei Genesis, celebre gruppo di rock progressivo.

È la canzone d'apertura del loro album Nursery Cryme e narra una storia fantastica dal sapore vittoriano, sfiorando i temi della morte, della reincarnazione e dell'amor sensuale. A tale canzone si è ispirata una delle numerose tribute band dei Genesis, i canadesi The Musical Box. La canzone fu composta da Banks, Gabriel, Rutherford e Philips (anche se sul disco è attribuita genericamente ai Genesis), poiché scritta prima che Steve Hackett e Phil Collins entrassero a far parte del gruppo.

Il testo[modifica | modifica wikitesto]

Il testo, cui si ispira la copertina dell'album, narra di una bambina di nome Cynthia che, mentre gioca a croquet, decapita con la sua mazza il compagno di giochi Henry. Qualche giorno dopo la bambina entra nella camera di Henry, vi scopre il suo prezioso carillon (in inglese musical box) e lo apre; iniziano così a scorrere le note della filastrocca di Old King Cole (Coel Hen). Lo spirito di Henry si materializza ma inizia ad invecchiare rapidamente, supplicando Cynthia di toccarlo per soddisfare il desiderio mai realizzato in vita, ma la tata di Henry entra nella stanza e, alla visione dello spirito, gli scaglia addosso il carillon, distruggendo entrambi.

In Inglese: "While Henry Hamilton-Smythe minor (8) was playing croquet with Cynthia Jane De Blaise-William (9), sweet-smiling Cynthia raised her mallet high and gracefully removed Henry's head.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Rock progressivo Portale Rock progressivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock progressivo