Greatest Video Hits 2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da The Miracle Video EP)
Greatest Video Hits 2
ArtistaQueen
Tipo albumVideo compilation
Pubblicazionenovembre 2003
Durata76:30 (DVD 1)
144:03 (DVD 2)
Dischi2
Tracce17 (DVD 1)
22 (DVD 2)
GenereHard rock
Art rock
Glam rock
Pop rock
Dance rock
EtichettaEMI, Parlophone
ProduttoreQueen
Registrazione1981-1989
FormatiDVD
Certificazioni
Dischi d'oroMessico Messico[1]
(vendite: 10 000+)
Polonia Polonia[2]
(vendite: 5 000+)
Dischi di platinoAustralia Australia[3]
(vendite: 15 000+)
Francia Francia[4]
(vendite: 20 000+)
Germania Germania[5]
(vendite: 50 000+)
Regno Unito Regno Unito (3)[6]
(vendite: 150 000+)
Queen - cronologia
Album video precedente
(2003)
Album video successivo
(2004)

Greatest Video Hits 2 è un doppio DVD pubblicato nel novembre 2003 che raccoglie tutti i videoclip dei Queen realizzati tra il 1981 e il 1989. I video erano stati precedentemente pubblicati nelle VHS The Works Video EP (1984), The Miracle Video EP (1989) e Greatest Flix II (1991).

A differenza della VHS Greatest Flix II, che riproponeva per intero la tracklist della compilation Greatest Hits II, questi 2 DVD non contengono alcuno dei videoclip dei brani tratti dall'album del 1991 Innuendo (ovvero Innuendo, Headlong, I'm Going Slightly Mad e The Show Must Go On; la traccia These Are the Days of Our Lives venne esclusa anche dalla VHS, per essere inclusa nella più recente Greatest Flix III)

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

DVD 1[modifica | modifica wikitesto]

  1. A Kind of Magic - 4:40
  2. I Want It All (Single Version) - 4:09
  3. Radio Ga Ga - 5:50
  4. I Want to Break Free (Single Remix) - 4:29
  5. Breakthru - 4:25
  6. Under Pressure - 4:10 (Queen & David Bowie)
  7. Scandal - 4:44
  8. Who Wants to Live Forever (Single Version) - 4:09
  9. The Miracle - 5:19
  10. It's a Hard Life - 4:13
  11. The Invisible Man (Video Version) - 4:26
  12. Las Palabras de Amor (The Words Of Love) - 4:40
  13. Friends Will Be Friends (Video Version) - 4:31
  14. Body Language - 4:39
  15. Hammer to Fall (Video Version) - 3:53
  16. Princes of the Universe (Video Version) - 3:52
  17. One Vision (Single Version) - 4:21

DVD 2[modifica | modifica wikitesto]

  • Hot Space Section (1982)
    • Back Chat - 4:20
    • Calling All Girls - 4:03
    • Staying Power (live at the Bowl) - 4:21
  • The Works Section (1984)
    • Montreaux Pop Festival - 16:40
      • Radio Ga Ga
      • Tear It Up
      • It's a Hard Life
      • I Want to Break Free
    • The Works Interviews - 11:51
      (interviste ai membri della band)
    • Freddie Mercury Interview - 15:31
  • A Kind of Magic Section (1986)
    • Montreaux Rock Festival - 17:02
      • One Vision
      • A Kind of Magic
      • Friends Will be Friends
      • Hammer To Fall
    • The Magic Interviews - 12:21
      (interviste ai membri della band)
    • One Vision Documentary - 19:11
      (documentario sulla realizzazione in studio della traccia One Vision e del relativo videoclip)
    • One Vision (extended Vision) - 6:30
  • The Miracle Section (1989)
    • The Miracle Interviews - 8:27
    • Making The Miracle Videos - 15:05
      (Backstage dei video delle canzoni tratte dall'album The Miracle)
    • Making The Miracle Album Cover - 4:47
      (documentario sulla realizzazione dell'immagine di copertina di The Miracle)

Tracce nascoste[modifica | modifica wikitesto]

Oltre alle tracce presenti nei due DVD ci sono anche 2 tracce nascoste, raggiungibili solo con speciali codici:

  • Who wants to live forever (Highlander's scenes version) - 4:09:
    inserire il primo dvd e andare sul video di "Who wants to live forever"; quando appare la copertina del singolo premere "select".
  • Who wants to live forever (charity version) - 3:54:
    inserire il secondo dvd, quindi andare nella sezione "Hot space", poi premere in successione "su", "sinistra" e "destra".

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Certificaciones – Queen, Asociación Mexicana de Productores de Fonogramas y Videogramas. URL consultato il 22 ottobre 2014.
  2. ^ (PL) Przyznane w 2004 roku, ZPAV. URL consultato il 22 ottobre 2014.
  3. ^ (EN) Accreditations - 2004 DVD, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 22 ottobre 2014.
  4. ^ (FR) Les Certifications, Syndicat national de l'édition phonographique. URL consultato il 22 ottobre 2014.
  5. ^ (DE) Gold/Platin Datenbank, Bundesverband Musikindustrie. URL consultato il 22 ottobre 2014.
  6. ^ (EN) BPI Awards, British Phonographic Industry. Digitare "Queen" in "Keywords", dunque premere "Search".