The Mick

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Mick
The Mick.PNG
Titolo originaleThe Mick
PaeseStati Uniti d'America
Anno2017 – in produzione
Formatoserie TV
Generecommedia
Stagioni2 Modifica su Wikidata
Episodi27 Modifica su Wikidata
Durata22 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreDave Chernin, John Chernin
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
FotografiaCraig Kief
MontaggioBruce Green
MusicheJonathan Sadoff
ProduttoreChristen Nangle, Caroline James
Produttore esecutivoKaitlin Olson, John Chernin, Dave Chernin, Nicholas Frenkel, Oly Obst, Randall Einhorn
Casa di produzioneBingbangboom Productions, 3 Arts Entertainment, 20th Century Fox Television
Prima visione
Prima TV originale
Dal1º gennaio 2017
Alin corso
Rete televisivaFox
Prima TV in italiano
Dal28 febbraio 2017
Alin corso
Rete televisivaFox Life

The Mick è una serie televisiva statunitense trasmessa dal canale statunitense Fox.[1][2][3]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mackenzie Molng, detta «Mickey», è una rozza ed esuberante donna di Rhode Island[4] la quale ha trascorso tutta la vita sottraendosi a qualsiasi parvenza di responsabilità. Intelligente e divertente, nonostante tutte le apparenze, lei ha bisogno soltanto di una possibilità. E questa arriva quando raggiunge il Connecticut in cerca di un aiuto economico dalla ricca sorella estraniata, ritrovandosi per le mani molto di più quando scopre che lei e il cognato hanno lasciato il Paese per sottrarsi alle accuse di frode e deve assumersi la tutela dei tre nipoti tutt'altro che trattabili: la diciassettenne Sabrina, ambiziosa e in contrasto con il mondo, il tredicenne Chip, arrogante e devoto al potere dei soldi, e il piccolo Ben.

Aiutata dalla domestica Alba e dallo pseudo-fidanzato Jimmy, Mickey s'immerge nel nuovo ruolo di genitore, attingendo al suo intero repertorio di maniere forti ed eticamente scorrette.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 17 2017 2017
Seconda stagione 20 2017-2018 2018

Personaggi ed interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi ricorrenti[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

L'episodio pilota, è stato scritto da Dave e John Chernin e diretto da Randall Einhorn.[5] I Chernin, Kaitlin Olson e Einhorn sono i produttori esecutivi.[6][7][8] La serie è stata interamente girata ad Hollywood.

Casting[modifica | modifica wikitesto]

Il 29 febbraio 2016, entra nel cast Sofia Black D'Elia nel ruolo di Sabrina.[9] Due giorni dopo, il 2 marzo 2016, si unì anche Kaitlin Olson.[10] Thomas Barbusca, Jack Stanton e Carla Jimenez si sono uniti il 18 marzo 2016[11], mentre Susan Park interpreta Liz.[12] Il 10 ottobre 2016, Dave Annable entra nel cast nel ruolo di Teddy Grant.[13]

Il 2 settembre 2017, viene annunciato l'ingresso di Michaela Watkins, che interpreterà Trish nella seconda stagione.[14]

Rinnovi[modifica | modifica wikitesto]

ll 21 febbraio 2017, la serie viene anche rinnovata per una seconda stagione, che andrà in onda dal 26 settembre 2017.[15][16] L'8 novembre 2017, Fox, ordina 20 episodi, per la seconda stagione.[17]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie ha debuttato negli Stati Uniti il 1º gennaio 2017[18][19][20] e, visto l'incoraggiante successo riscontrato, l'11 gennaio successivo, Fox ha allungato la prima stagione da 13 a 17 episodi.[21]

In Italia, la serie viene trasmessa sul canale satellitare Fox Life dal 28 febbraio 2017.[22]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Ascolti[modifica | modifica wikitesto]

L'episodio pilota negli Stati Uniti è stato seguito da 8.58 milioni di telespettatori, rappresentando in tal modo il più alto debutto televisivo della stagione.[23]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

La serie viene accolta in maniera tiepida da parte della critica. Sull'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes registra un indice di gradimento del 58% basato su 26 recensioni con un voto medio di 6,1 su 10 e un giudizio riassuntivo che recita: «Il notevole fascino di Kaitlin Olson non è sufficiente per evitare che la divertente The Mick cada preda di trame convenzionali e difficili da sviluppare per i personaggi.»[24] Su Metacritic, invece ha ottenuto un punteggio di 50 su 100 basato su 27 recensioni.[25]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Nellie Andreeva, ‘The Exorcist’, ‘Lethal Weapon’, ‘Making History’, ‘Pitch’, ‘The Mick’ & ‘APB’ Get Fox Series Orders, in Deadline, 10 maggio 2016. URL consultato il 10 novembre 2017.
  2. ^ (EN) Nellie Andreeva, Fox Orders Comedy Pilot From John & Dave Chernin, Randall Einhorn To Direct, in Deadline, 2 febbraio 2016. URL consultato il 10 novembre 2017.
  3. ^ Breaking News - New Comedy "The Mick," Starring Kaitlin Olson, to Premiere Sunday, January 1, After NFL Doubleheader, on FOX | TheFutonCritic.com, su www.thefutoncritic.com. URL consultato il 10 novembre 2017.
  4. ^ Watch The Mick on FOX, su Watch The Mick on FOX. URL consultato il 10 novembre 2017.
  5. ^ (EN) FOX drops three new trailers for upcoming comedies -, su thelaughbutton.com. URL consultato il 10 novembre 2017.
  6. ^ (EN) Fox Orders Chernin Brothers Comedy Pilot 'The Mick', in TheWrap, 2 febbraio 2016. URL consultato il 10 novembre 2017.
  7. ^ (EN) Michael Slezak, It's Always Sunny's Kaitlin Olson to Star in Fox Comedy Pilot The Mick, in TVLine, 3 marzo 2016. URL consultato il 10 novembre 2017.
  8. ^ (EN) Cynthia Littleton, Fox Orders Comedy Pilot ‘The Mick’, in Variety, 2 febbraio 2016. URL consultato il 10 novembre 2017.
  9. ^ (EN) Denise Petski, Hannah Kasulka Joins Fox’s ‘The Exorcist’; Sofia Black D’Elia In ‘The Mick’, in Deadline, 1º marzo 2016. URL consultato il 10 novembre 2017.
  10. ^ (EN) Michael Slezak, It's Always Sunny's Kaitlin Olson to Star in Fox Comedy Pilot The Mick, in TVLine, 3 marzo 2016. URL consultato il 10 novembre 2017.
  11. ^ (EN) Denise Petski, Fox Comedy Pilot Casts Veronica Osorio & Lateefah Holder; ‘The Mick’ Adds Three, in Deadline, 19 marzo 2016. URL consultato il 10 novembre 2017.
  12. ^ (EN) The Mick: FOX Orders Kaitlin Olson Comedy for 2016-17 Season - canceled TV shows - TV Series Finale, in canceled TV shows - TV Series Finale, 11 maggio 2016. URL consultato il 10 novembre 2017.
  13. ^ (EN) Denise Petski, ‘The Mick’: Dave Annable Set To Recur In Fox Comedy, in Deadline, 10 ottobre 2016. URL consultato il 10 novembre 2017.
  14. ^ (EN) 'The Mick': Michaela Watkins Joins Season 2 as Wealthy Divorcée, in EW.com, 2 settembre 2017. URL consultato il 10 novembre 2017.
  15. ^ FOX rinnova The Mick per una seconda stagione, in Comingsoon.it. URL consultato il 22 febbraio 2017.
  16. ^ (EN) Daniel Holloway, Fox Sets Fall Premiere Dates, Including ‘Empire,’ ‘The Gifted,’ ‘The Orville’, in Variety, 22 giugno 2017. URL consultato il 20 luglio 2017.
  17. ^ Stagione completa per Dynasty e FOX allunga The Mick, in ComingSoon.it. URL consultato il 10 novembre 2017.
  18. ^ (EN) Nellie Andreeva, ‘The Exorcist’, ‘Lethal Weapon’, ‘Making History’, ‘Pitch’, ‘The Mick’ & ‘APB’ Get Fox Series Orders, in Deadline, 10 maggio 2016. URL consultato il 10 febbraio 2017.
  19. ^ (EN) Nellie Andreeva, Fox Orders Comedy Pilot From John & Dave Chernin, Randall Einhorn To Direct, in Deadline, 2 febbraio 2016. URL consultato il 10 febbraio 2017.
  20. ^ (EN) Breaking News - New Comedy "The Mick," Starring Kaitlin Olson, to Premiere Sunday, January 1, After NFL Doubleheader, on FOX | TheFutonCritic.com, su www.thefutoncritic.com. URL consultato il 10 febbraio 2017.
  21. ^ (EN) Nellie Andreeva, ‘The Mick’: New Fox Comedy Gets Order For Four Additional Episodes – TCA, in Deadline, 11 gennaio 2017. URL consultato il 10 febbraio 2017.
  22. ^ «The Mick», Kaitlin Olson nella nuova comedy su FoxLife, su Sorrisi, 28 febbraio 2017.
  23. ^ (EN) ‘Ransom’ premiere adjusts down, final NFL numbers: Sunday final ratings, in TV By The Numbers, 4 gennaio 2017. URL consultato il 10 febbraio 2017.
  24. ^ (EN) The Mick: Season 1 - Rotten Tomatoes, Rotten Tomatoes. URL consultato il 10 febbraio 2017.
  25. ^ (EN) The Mick, Metacritic. URL consultato il 10 febbraio 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione