The Manticore and Other Horrors

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Manticore and Other Horrors
Artista Cradle of Filth
Tipo album Studio
Pubblicazione 29 ottobre 2012
Durata 51 min : 35 s
62 min : 24 s (edizione deluxe)
Genere Symphonic black metal
Black metal
Gothic metal
Speed metal
Etichetta Peaceville Records
Nuclear Blast
Cradle of Filth - cronologia
Album precedente
(2012)
Album successivo

The Manticore and Other Horrors è il decimo album studio del gruppo symphonic black metal Cradle of Filth, pubblicato il 29 ottobre 2012 dalla Peaceville Records.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

L'album presenta uno stile più asciutto e meno barocco rispetto a quanto proposto in precedenza dai Cradle of Filth. Infatti le orchestrazioni sono molto meno invadenti e le canzoni presentano riff dalla matrice Thrash piuttosto che gothic o black metal. Gli elementi di un tempo (voci femminili, cori maestosi ecc.) sono quasi del tutto assenti rispetto al precedente album "Darkly Darkly Venus Aversa", dando l'impressione di un'aggressività più marcata e con meno atmosfera.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. The Unveiling of O - 02:07 (strumentale)
  2. The Abhorrent - 05:53
  3. For Your Vulgar Delectation - 04:46
  4. Illicitus - 05:24
  5. Manticore - 05:53
  6. Frost on Her Pillow - 04:12
  7. Huge Onyx Wings Behind Despair - 04:23
  8. Pallid Reflection - 05:34
  9. Siding with the Titans - 05:17
  10. Succumb to This - 04:43
  11. Nightmares of an Ether Drinker - 04:32 (bonus track deluxe edition)
  12. Death, the Great Adventure - 06:18 (bonus track deluxe edition)
  13. Sinfonia - 03:23 (strumentale)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metal