The Late Show with Stephen Colbert

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Late Show with Stephen Colbert
Lateshow colbert logo.jpg
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2015- in produzione
Genere talk show
Crediti
Conduttore Stephen Colbert
Produttore Stephen Colbert
Tom Purcell
Meredith Bennett
(produttori esecutivi)
Casa di produzione CBS Television Studios

The Late Show with Stephen Colbert è un talk show statunitense trasmesso in seconda serata dalla CBS e condotto da Stephen Colbert. Lo show è la seconda iterazione del franchise del Late Show dopo l'originale Late Show with David Letterman.

Lo show ha debuttato l'8 settembre 2015. In precedenza Colbert aveva condotto il The Colbert Report su Comedy Central.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il 3 aprile 2014 David Letterman annunciò il suo ritiro, che sarebbe avvenuto il 20 maggio 2015. Il 10 aprile Stephen Colbert firmò un contratto per cinque anni con la CBS senza consultarsi con Letterman.[1] A differenza del suo precedente programma The Colbert Report, in cui interpretava un personaggio fittizio a lui ispirato, Colbert presenterà lo show nei panni di sé stesso.[2] Il 23 aprile 2014 Colbert partecipò al The Daily Show with Jon Stewart per annunciare la chiusura del suo Colbert Report, avendo "vinto la televisione" e raggiunto il suo obbiettivo.

Diversi stati e città, tra cui Los Angeles, New Orleans e il Connecticut, hanno tentato di convincere la CBS a spostare la produzione dello show da New York in altre città, proponendo sconti e incentivi fiscali.[3] Il 23 luglio 2014 la CBS ha annunciato che il Late Show avrebbe continuato a trasmettere in diretta dall'Ed Sullivan Theater di New York.[4] Dopo la trasmissione dell'ultimo episodio di Letterman la produzione ha cominciato un lungo processo di ristrutturazione del teatro.[5]

Colbert ha portato con sé gran parte del suo staff del Colbert Report,[6] oltre a nuovi collaboratori come Brian Stack, noto per il suo lavoro con Conan O'Brien.[7]

Il 4 giugno 2015 è stato annunciato che gli Stay Human, capitanati da Jonathan Batiste, avrebbero sostituito la CBS Orchestra come musicisti.[8]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La CBS ha dato a Colbert un controllo quasi completo sullo show, intervenendo solo nello sviluppo del format. In un comunicato stampa del luglio 2014, la presidente della CBS Entertainment Nina Tassler ha affermato che Colbert "è ancora molto occupato con il suo show su Comedy Central. Abbiamo già avuto delle conversazione su come impostare lo show. Non riprenderà il suo personaggio da Comedy Central".[9]

A differenza del Late Show di Letterman, il titolo ufficiale dello show è The Late Show, con l'aggiunta dell'articolo; durante la conduzione di Letterman l'articolo non compariva nel logo dello show.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Il primo episodio è stato trasmesso l'8 settembre 2015, con ospiti George Clooney e Jeb Bush.[10]

Trasmissione internazionale[modifica | modifica wikitesto]

In Canada lo show è trasmesso sul canale Global;[11] in Australia è trasmesso da Eleven, seguito dal Late Late Show with James Corden.[12] In Asia lo show è trasmesso su RTL CBS Entertainment dal 10 settembre 2015.[13]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Dave Itzkoff, David Letterman Reflects on 33 Years in Late-Night Television, in The New York Times, 29 aprile 2014. URL consultato il 9 settembre 2015.
  2. ^ (EN) Stephen Colbert: 'I Won't Be Doing the New Show in Character', su The Hollywood Reporter. URL consultato il 9 settembre 2015.
  3. ^ (EN) The battle for Colbert's 'Late Show', su Politico Media1, 11 aprile 2014. URL consultato il 9 settembre 2015.
  4. ^ (EN) Stephen Colbert's 'Late Show' to Stay at Ed Sullivan Theatre, su The Hollywood Reporter. URL consultato il 9 settembre 2015.
  5. ^ (EN) Joel Lovell, The Late, Great Stephen Colbert, su GQ, 17 agosto 2015. URL consultato il 9 settembre 2015.
  6. ^ (EN) Stephen Colbert's 'Late Show' will debut Sept. 8, su Politico Media, 12 gennaio 2015. URL consultato il 9 settembre 2015.
  7. ^ (EN) Megh Wright, Longtime ‘Conan’ Writer Brian Stack Is Headed to ‘Late Show with Stephen Colbert’, su Splitsider, 2 aprile 2015. URL consultato il 9 settembre 2015.
  8. ^ (EN) Melissa Locker, Meet Stephen Colbert’s New "Late Show" Bandleader, Jon Batiste, vanityfair.com, 6 giugno 2015. URL consultato il 9 settembre 2015.
  9. ^ (EN) Jean Bentley, Stephen Colbert, CBS planning new 'Late Show', su zap2it.com, 17 luglio 2014. URL consultato il 9 settembre 2015.
  10. ^ (EN) Lisa de Moraes, Stephen Colbert's 'Late Show' Debut Will Be Supersized, su Deadline.com. URL consultato il 9 settembre 2015.
  11. ^ (EN) The Late Show with Stephen Colbert, su Global TV. URL consultato il 9 settembre 2015.
  12. ^ (EN) What can we learn about Stephen Colbert's Late Show from his first guests?, su The Sidney Morning Herald, 8 settembre 2015. URL consultato il 9 settembre 2015.
  13. ^ (EN) The Late Show with Stephen Colbert Lands in Asia with RTL CBS, su World Screen. URL consultato il 9 settembre 2015.
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione