The Kink Kontroversy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Kink Kontroversy
Artista The Kinks
Tipo album Studio
Pubblicazione 26 novembre 1965
Durata 30:29
Dischi 1
Tracce 12
Genere Rock and roll
Pop rock
Beat
Etichetta Pye NPL 18131; Reprise R-6197 (USA)
Produttore Shel Talmy
Registrazione 23-30 ottobre 1965 nei Pye Studios, Londra
Note n. 9 Regno Unito
n. 95 Stati Uniti
The Kinks - cronologia
Album precedente
(1965)
Album successivo
(1966)

The Kink Kontroversy è un album discografico del gruppo rock inglese The Kinks, pubblicato nel 1965.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di un lavoro di transizione, con elementi di entrambi gli stili precedenti dei Kinks (dalle forti influenze blues di canzoni come Milk Cow Blues e variazioni sulle hits precedenti, come Till the End of the Day) e le prime indicazioni della direzione futura che prenderà lo stile di Ray Davies (The World Keeps Going Round e I'm On an Island). Il titolo dell'album è un riferimento ironico alla reputazione del gruppo sviluppata nel corso dell'anno precedente, dove sul palco erano frequenti le risse e i tumulti che portarono al divieto di esibirsi negli Stati Uniti.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  • Tutte le canzoni sono di Ray Davies, tranne dove altrimenti specificato.
Lato 1
  1. Milk Cow Blues (Sleepy John Estes; arrangiamento dei The Kinks) – 3:44
  2. Ring the Bells – 2:21
  3. Gotta Get the First Plane Home – 1:49
  4. When I See That Girl of Mine – 2:12
  5. I Am Free (Dave Davies) – 2:32
  6. Till the End of the Day – 2:21
Lato 2
  1. The World Keeps Going Round – 2:36
  2. I'm on An Island – 2:19
  3. Where Have All the Good Times Gone – 2:53
  4. It's Too Late – 2:37
  5. What's in Store for Me – 2:06
  6. You Can't Win – 2:42

Bonus tracks ristampa CD 1998[modifica | modifica wikitesto]

  1. Dedicated Follower of Fashion - 3:05
  2. Sittin' on My Sofa - 3:08
  3. When I See That Girl of Mine (Demo version) - 2:01
  4. Dedicated Follower of Fashion (Alternate stereo take) - 3:01

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica