The Imperial Gazetteer of India

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

The Imperial Gazetteer of India (in italiano traducibile come "Il gazzettino imperiale dell'India") era un dizionario geografico dell'Impero anglo-indiano pubblicato nel 1881, oggi opera di riferimento storica. Sir William Wilson Hunter è stato il curatore dell'opera, iniziando il lavoro di pianificazione nel 1869.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

La prima edizione di The Imperial Gazetteer of India fu pubblicata in nove volumi nel 1881. Una seconda edizione, aumentò a 14 volumi, e fu preparata tra il 1885–87. Dopo la morte di Sir William Wilson Hunter nel 1900, Sir Herbert Hope Risley, William Stevenson Meyer, Sir Richard Burn e James Sutherland Cotton compilaro i 26 volumi Imperial Gazetteer of India.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Henry Scholberg, The District Gazetteers of British India: A Bibliography, Zug, Switzerland: Inter Documentation Company, 1970.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]