The Hunger Games: Songs from District 12 and Beyond

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The Hunger Games: Songs from District 12 and Beyond
ArtistaAA.VV.
Tipo albumColonna sonora
Pubblicazione16 marzo 2012
Durata58:10
GenerePop rock[1]
Country[1]
Folk[1]
Hip hop[1]
EtichettaUniversal Republic, Mercury Records
ProduttoreT-Bone Burnett, Greg Wells
Certificazioni
Dischi d'oroStati Uniti Stati Uniti[2]
(Vendite: 500.000+)
Vari - cronologia
Album precedente
Logo
Logo del disco The Hunger Games: Songs from District 12 and Beyond
Singoli
  1. Safe & Sound
    Pubblicato: 23 dicembre 2011
  2. Eyes Open
    Pubblicato: 27 marzo 2012

The Hunger Games: Songs from District 12 and Beyond è la colonna sonora ufficiale del film Hunger Games del 2012. L'album contiene canzoni di vari artisti tra cui: Safe & Sound e Eyes Open di Taylor Swift, entrambi pubblicati come singoli; Abraham's Daughter degli Arcade Fire; One Engine dei The Decemberists (pubblicato come singolo promozionale); e Run Daddy Run di Miranda Lambert.

Per chi ha acquistato l'album è stata distribuita come traccia bonus scaricabile il brano Deep in the Meadow (Lullaby) scritto e cantato da Sting.[3]

L'album ha debuttato alla prima posizione della Billboard 200 vendendo 175.000 copie nella prima settimana.[4]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Arcade FireAbraham's Daughter – 3:22
  2. The Secret SistersTomorrow Will Be Kinder – 3:25
  3. Neko CaseNothing to Remember – 2:58
  4. Taylor SwiftSafe & Sound (feat. The Civil Wars) – 4:00
  5. Kid CudiThe Ruler and the Killer – 4:33
  6. Punch BrothersDark Days – 3:53
  7. The DecemberistsOne Engine – 3:01
  8. Carolina Chocolate DropsDaughter's Lament – 2:46
  9. The Civil WarsKingdom Come – 3:42
  10. Glen HansardTake the Heartland – 2:45
  11. Maroon 5Come Away to the Water (feat. Rozzi Crane) – 5:13
  12. Miranda LambertRun Daddy Run (feat. Pistol Annies) – 2:45
  13. Jayme DeeRules – 3:27
  14. Taylor SwiftEyes Open – 4:04
  15. The Low AnthemLover Is Childlike – 4:15
  16. BirdyJust a Game – 4:01

Durata totale: 58:10

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2012) Posizione
massima
Australia[5] 14
Austria[6] 61
Belgio (Fiandre)[7] 62
Belgio (Vallonia)[8] 91
Francia[9] 168
Norvegia[10] 32
Nuova Zelanda[11] 13
Stati Uniti[4] 1

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica di fine anno (2012) Posizione
Stati Uniti[12] 57

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) Original Soundtrack The Hunger Games: Songs from District 12 and Beyond, Allmusic. URL consultato il 23 luglio 2012.
  2. ^ RIAA - Gold & Platinum Searchable Database - July 19, 2014
  3. ^ welcome « The Hunger Games, Thehungergames.pushexp.com. URL consultato il 23 luglio 2012.
  4. ^ a b (EN) Keith Caulfield, 'Hunger Games,' Shins and Odd Future Are Top 10 Bound, Billboard, 23 marzo 2012. URL consultato il 23 luglio 2012.
  5. ^ (EN) Andamento nella classifica australiana, australian-charts. URL consultato il 23 luglio 2012.
  6. ^ (DE) Andamento nella classifica austriaca, austriancharts. URL consultato il 23 luglio 2012.
  7. ^ (NL) Andamento nella classifica belga (Fiandre), Ultratop. URL consultato il 23 luglio 2012.
  8. ^ (FR) Andamento nella classifica belga (Vallonia), Ultratop. URL consultato il 23 luglio 2012.
  9. ^ (FR) Andamento nella classifica francese, lescharts. URL consultato il 23 luglio 2012.
  10. ^ (NO) Andamento nella classifica norvegese, norwegiancharts. URL consultato il 23 luglio 2012.
  11. ^ (EN) Andamento nella classifica neozelandese, charts.org. URL consultato il 23 luglio 2012.
  12. ^ Best of 2012 Billboard 200 Albums, Billboard. URL consultato il 15 dicembre 2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica