The Holy Bible

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The Holy Bible
album in studio
ArtistaManic Street Preachers
Pubblicazione29 agosto 1994
Dischi1
Tracce13
GenereRock
EtichettaEpic Records (477421 2)
ProduttoreManic Street Preachers
Steve Brown (solo brano: "She Is Suffering")
RegistrazioneCardiff al "Sound Space Studios"[1]
FormatiLP / CD / MC
Certificazioni
Dischi d'oroRegno Unito Regno Unito (1)[2]
(vendite: 100 000+)
Manic Street Preachers - cronologia
Album precedente
(1993)
Album successivo
(1996)
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
AllMusic[3]
Dizionario del Pop-Rock[4]
24.000 dischi[5]

The Holy Bible è un album dei Manic Street Preachers pubblicato nel 1994.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD[modifica | modifica wikitesto]

Testi di Richey James e Nicky Wire, musiche di James Dean Bradfield e Sean Moore.

  1. Yes – 4:59
  2. Ifwhiteamericatoldthetruthforonedayit'sworldwouldfallapart – 3:39
  3. Of Walking Abortion – 4:01
  4. She Is Suffering – 4:43
  5. Archives of Pain – 5:28
  6. Revol – 3:04
  7. 4st 7lb – 5:03
  8. Mausoleum – 4:12
  9. Faster – 3:53
  10. This Is Yesterday – 3:04
  11. Die in the Summertime – 3:56
  12. The Intense Humming of Evil – 6:11
  13. P.C.P – 3:55

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note aggiuntive

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Album

Anno Classifica Posizione
raggiunta
1994 Official Albums Chart Regno Unito 6[7]

Singoli

Anno Titolo del brano Classifica Posizione
raggiunta
1994 Faster Official Singles Chart Regno Unito 16[8]
1994 Revol Official Singles Chart Regno Unito 22[9]
1994 She Is Suffering Official Singles Chart Regno Unito 25[10]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ BBC Wales - Music - Manic Street Preachers - Holy Bible, su bbc.co.uk. URL consultato il 14 gennaio 2022.
  2. ^ https://www.bpi.co.uk/brit-certified/
  3. ^ (EN) The Holy Bible, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 14 gennaio 2022. Modifica su Wikidata
  4. ^ Enzo Gentile e Alberto Tonti, Dizionario del Pop-Rock, Baldini & Castoldi, 1999, p. 617.
  5. ^ Riccardo Bertoncelli e Chris Thellung, 24.000 dischi, Zelig, 2005, p. 595.
  6. ^ Note di copertina di The Holy Bible, Manic Street Preachers, Epic Records, 477421 2, 1994.
  7. ^ The Holy Bible - Full Official Chart History, su officialcharts.com. URL consultato il 14 gennaio 2022.
  8. ^ Faster/P.C.P. - Full Official Chart History, su officialcharts.com. URL consultato il 14 gennaio 2022.
  9. ^ Revol - Full Official Chart History, su officialcharts.com. URL consultato il 14 gennaio 2022.
  10. ^ She Is Suffering - Full Official Chart History, su officialcharts.com. URL consultato il 14 gennaio 2022.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock