The Hidden Wiki

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Alcuni dei contenuti riportati potrebbero non essere legalmente accurati, corretti, aggiornati o potrebbero essere illegali in alcuni paesi. Le informazioni hanno solo fine illustrativo. Wikipedia non dà consigli legali: leggi le avvertenze.
The Hidden Wiki
Logo
Commerciale No
Tipo di sito Web directory
Lingua Inglese
Registrazione Opzionale
Creato da sconosciuto
Lancio ottobre 2008
Stato attuale Mirror attivo

The Hidden Wiki è un sito web che fornisce agli utenti servizi nascosti disponibili tramite la rete Tor.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Il sito, avviato nell'ottobre del 2008, fu oggetto di defacing il 12 marzo 2014, da parte di un cracker soprannominato doxbin che si impossessò del PGP originale. Una versione - comunque parziale - della Hidden Wiki originale è stata messa di nuovo a disposizione tramite mirror.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il sito è una web directory di altri siti .onion e contiene una collezione di articoli di enciclopedia in formato wiki. Come servizio nascosto, The Hidden Wiki opera esclusivamente attraverso lo pseudo-dominio di primo livello .onion, che può essere raggiunto solamente attraverso Tor[1].

Il sito fornisce una serie di link in formato wiki ad altri servizi nascosti e siti. Tra gli altri vi si possono trovare siti di pornografia infantile, contrabbando e vendita illegale di farmaci e droghe come il sito Silk Road.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Sean Gallagher, Anonymous takes down darknet child porn site on Tor network, Ars Technica, 23 ottobre 2011. URL consultato il 26 luglio 2013.
  2. ^ (EN) Christopher Williams, The Hidden Wikinger: an internet underworld of child abuse, The Daily Telegraph, 27 ottobre 2011. URL consultato il 26 luglio 2013.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]