The Guild

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Guild
The Guild cast.jpg
Il cast principale della serie. Da sinistra a destra: Robin Torsen, Vincent Caso, Felicia Day, Jeff Lewis, Amy Okuda, Sandeep Parikh.
Titolo originale The Guild
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2007
Formato webserie
Genere commedia
Stagioni 6
Episodi 70
Durata da 3 a 12 min circa
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Rapporto 4:3 (prima stagione)
16:9 (dalla seconda stagione)
Colore colore
Audio sonoro
Crediti
Ideatore Felicia Day
Interpreti e personaggi
Casa di produzione RobotKittenGigglebus Entertainment
Pubblicazione
Pubblicazione originale
Dal 27 luglio 2007
All' 8 gennaio 2013
Sito web www.watchtheguild.com

The Guild (che in lingua inglese significa "La gilda") è una pluripremiata webserie incentrata sulla vita di una gilda online, "The Knights of Good" ("I cavalieri del bene") e composta da episodi che variano tra i 3 e gli 8 minuti; il primo episodio è stato messo online il 27 luglio 2007. Si trova sul sito ufficiale della serie, su iTunes e Zune Marketplace per il podcast, effinfunny.com e YouTube, ed è disponibile per il download da Xbox Live Marketplace.[1].

The Guild è scritto da Felicia Day (che interpreta Codex), diretto da Jane Selle Morgan e Greg Benson per la prima stagione e da Sean Becker per le due successive, e prodotto da Jane Selle Morgan e Kim Evey. La produzione di 12 nuovi episodi per la stagione 3 cominciò il 13 giugno 2009[2] e terminò l'11 luglio dello stesso anno.[3]

Joss Whedon ha affermato che The Guild è stata tra le sue fonti di ispirazioni per il proprio Dr. Horrible's Sing-Along Blog, in cui la Day aveva la parte di protagonista.[4]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

The Guild deve la sua creazione all'esperienza personale della Day, appassionata giocatrice di World of Warcraft nelle pause tra i suoi lavori cinematografici e televisivi[5]. Dopo due anni di dipendenza dal gioco, decise di rendere questa esperienza produttiva in qualche maniera e sviluppò il pilot per una sitcom: la serie espressamente si manteneva vaga sul gioco on-line per evitare problemi di copyright e per rivolgersi ad un pubblico più vasto possibile di giocatori di ruolo online. Day inoltre sperava di mostrare con chiarezza che la tipologia del giovane nerd che vive con i suoi genitori non è l'unica tipologia di giocatore[1].

Ritenendo però che la televisione non fosse lo strumento più adatto per raggiungere quel tipo di target, si decise di mandare la serie online producendola con Jane Selle Morgan e Kim Evey. Poco dopo conobbe Sandeep Parikh e Jeff Lewis all'Empty Stage Comedy Theatre a Los Angeles e su di loro scrisse i ruoli di Zaboo e Vork, mentre scelse il resto del cast tramite audizione[6][7]. Dopo aver girato i primi tre episodi in due giorni e mezzo finirono i fondi: mediante un link per una donazione on-line su PayPal ottennero abbastanza denaro per girare il quarto ed il quinto episodio[8][9].

Il resto degli episodi andò in onda fino all'estate 2008 per un totale di 10 episodi e due speciali, uno dei quali cantato (Christmas Raid Carol). The Guild: Season 1 DVD è stata poi messa in vendita su Amazon.com per il mercato americano.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

  • 2007 YouTube Video Award: Miglior serie[10]
  • 2008 South by Southwest Greenlight Award: Miglior produzione originale[11]
  • 2008 Yahoo! Video Award: Miglior serie[12]
  • 2009 Streamy Awards: Miglior webserie commedia, Miglior cast in una webserie, Miglior attrice in una webserie commedia (Felicia Day).[13]
  • 2010 Streamy Awards – Miglior regia in una webserie commedia (Sean Becker), Miglior attrice in una webserie commedia (Felicia Day)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Felicia Day Talks New Season of The Guild, Xbox Deal, Wired Magazine
  2. ^ Twitter / Felicia Day: First day of Guild season..., Felicia Day's Twitter
  3. ^ Twitter / Felicia Day: Last day of Guild shoot :( ..., Felicia Day's Twitter
  4. ^ Dr. Horrible's Sing-Along Blog: An Oral History, Entertainment Weekly
  5. ^ Staff, Felicia Day, IMDb, N.D.. URL consultato il 31 gennaio 2009.
  6. ^ Adam Holisky, Interview with Felicia Day from "The Guild", WOW Insider, 20 agosto 2007. URL consultato il 10 gennaio 2009.
  7. ^ Girls Don’t Game » Blog Archive » Interview with Felicia Day of The Guild
  8. ^ James Au Wagner, NewTeeVee Pick: The Guild, NewTeeVee, 31 ottobre 2007. URL consultato il 10 gennaio 2009.
  9. ^ All smiles as web shows come of age, The Observer
  10. ^ 2007 YouTube Video Awards: Winners, YouTube, 21 marzo 2008.
  11. ^ The Guild And "Knock Off" Take Top Honors At The Greenlight Awards, ON Networks, 11 marzo 2008.
  12. ^ Kent, The Yahoo! Video Awards: The Results!, in Y! Video Blog, Yahoo!, 21 marzo 2008.
  13. ^ Marc Hustvedt, The Streamy Awards: A Night Full of Winners, Tubefilter News, 29 marzo 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Internet Portale Internet: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di internet