The Escapists

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Escapists
videogioco
Piattaforma Microsoft Windows, Xbox One, PlayStation 4, Linux, macOS, Xbox 360, Android
Data di pubblicazione Microsoft Windows, Xbox One:
Mondo/non specificato 13 febbraio 2015

PlayStation 4:
Flags of Canada and the United States.svg 2 giugno 2015
Zona PAL 29 maggio 2015
Linux, MacOS:
Mondo/non specificato 21 ottobre 2015
Xbox 360:
Mondo/non specificato 18 dicembre 2015
iOS:
Mondo/non specificato Marzo 2017

Android:
Mondo/non specificato Marzo 2017
Genere Rompicapo, Videogioco di ruolo
Sviluppo Mouldy Toof Studios
Pubblicazione Team17 Digital Ltd.
Modalità di gioco Giocatore singolo
Periferiche di input Mouse, tastiera, gamepad, DualShock 4
Motore grafico Multimedia Fusion (PC)
Unity (console)
Supporto Download
Distribuzione digitale Steam
Fascia di età ESRB: T
OFLC (AU): PG
PEGI: 7+
Seguito da The Escapits 2

The Escapists è un videogioco di ruolo con visuale dall'alto, rilasciato nel 2015 per Microsoft Windows e Xbox One. Il giocatore prende il ruolo di un detenuto con il compito di evadere da varie prigioni, alleandosi con gli altri prigionieri, con i poliziotti, ma soprattutto rubando, comprando e costruendo oggetti, utili alla fuga. Il gioco è stato sin da subito apprezzato per la libertà concessa al giocatore, ma anche criticato per il numero di tentativi falliti e la difficoltà generale del gioco. Il 22 agosto 2017 è uscito il seguito chiamato The Escapists 2.[1]

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Il giocatore prende il ruolo di un detenuto con il compito di evadere di prigione. Si possono trovare, acquistare e creare oggetti favorevoli e a volte indispensabili per la buona riuscita dell'evasione. Per venire aiutati dagli altri prigionieri e comprare a un prezzo minore, si possono completare vari compiti assegnati dai detenuti.

È possibile aumentare le proprie statistiche di forza, velocità e intelligenza in modi differenti a seconda del carcere. Queste statistiche saranno molto utili, ma scenderanno con il tempo se non si ripeteranno gli esercizi costantemente; maggiore sarà la forza, più danni si infliggeranno ai nemici; più si sarà veloci, maggiore sarà la velocità di attacco (al contrario di quanto molti pensano, la velocità non riguarda quella di movimento); l'intelligenza consentirà invece di costruire alcuni oggetti.

Per non allertare le guardie bisogna fare quello che viene chiesto a ogni orario, ad esempio partecipare ai pasti, lavorare, andare in palestra o lavarsi: se non si andrà alle due quotidiane chiamate da parte delle guardie, una la mattina e una la sera, il livello di sospetto aumenta al massimo e, appena si viene localizzati da una guardia, si viene picchiati fino allo svenimento. Sarà anche utile andare a queste chiamate, poiché le guardie elencheranno i prigionieri le cui celle verranno ispezionate: se le guardie dovessero trovare nelle ceste dei prigionieri oggetti illegali, questi verranno sequestrati e il detenuto in questione andrà in isolamento per qualche giorno; c'è anche la possibilità che i poliziotti trovino segni di tentativi di fuga, come buche nel terreno o muri spaccati. Se così succedesse, i progressi nella fuga verrebbero annullati, nel gioco si potrà pure fare finta di essere un poliziotto rubando gli abiti a uno di loro per accedere a determinate sale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Le uscite del mese di agosto - articolo, in Eurogamer.it. URL consultato il 03 ottobre 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi