The End of the Tour - Un viaggio con David Foster Wallace

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The End of the Tour - Un viaggio con David Foster Wallace
The End of the Tour (film 2015).png
Titolo originale The End of the Tour
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 2015
Durata 106 min
Genere drammatico, biografico
Regia James Ponsoldt
Soggetto David Lipsky
Sceneggiatura Donald Margulies
Produttore James Dahl, Matt DeRoss, David Kanter, Mark C. Manuel, Ted O'Neal
Produttore esecutivo Paul Green
Distribuzione (Italia) Adler Entertainment
Fotografia Jakob Ihre
Musiche Danny Elfman
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

The End of the Tour - Un viaggio con David Foster Wallace (The End of the Tour) è un film del 2015 diretto da James Ponsoldt, basato sul libro del giornalista David Lipsky Come diventare se stessi.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nell'inverno del 1996, il giornalista David Lipsky della rivista Rolling Stone viene inviato a scrivere un profilo sull'autore David Foster Wallace, la “rockstar della letteratura americana”, che è quasi alla fine del tour promozionale del suo libro intitolato Infinite Jest. Nei cinque giorni successivi i due uomini, che non si conoscono, si imbarcano in un viaggio in cui scopriranno che ognuno di loro sta cercando di capire che posto occupare nella propria vita.

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

È stato presentato in anteprima al Sundance Film Festival 2015.[1] In Italia è stato presentato in Selezione Ufficiale alla Festa del Cinema di Roma 2015.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Negli Stati Uniti il film è uscito il 31 luglio 2015, distribuito dalla A24 Films. In Italia l'uscita è prevista l'11 febbraio 2016, con distribuzione Adler Entertainment.

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Il film ha ricevuto recensioni molto positive, con un punteggio del 91% "Certified Fresh" su Rotten Tomatoes[2], con una valutazione media di 8,2 su 10. Il film ha anche un punteggio di 82 su 100 basato su 35 recensioni su Metacritic.[3]

Nella sua recensione per il New York Daily News, Joe Neumaier ha premiato il film con cinque stelle su cinque, definendolo "uno dei migliori film dell'anno".[4]

La giornalista Ann Hornaday del Washington Post ha dato alla pellicola quattro stelle su quattro, definendolo "Una conversazione di cinque giorni che vorresti non finisse mai".[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sundance.org
  2. ^ (EN) The End of the Tour, Rotten Tomatoes.
  3. ^ (EN) The End of the Tour, Metacritic. URL consultato il 18 agosto 2015.
  4. ^ (EN) Joe Neumaier, 'The End of the Tour' review: One of the year's top films, with Jason Segel brilliant as author David Foster Wallace, in New York Daily News, 27 luglio 2015. URL consultato il 7 agosto 2015.
  5. ^ (EN) Ann Hornaday, ‘The End of the Tour,’ a five-day conversation you won’t want to end, in Washington Post, 6 agosto2015. URL consultato l'8 agosto 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema