The End of Heartache

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The End of Heartache
ArtistaKillswitch Engage
Tipo albumStudio
Pubblicazione11 maggio 2004
Durata42:36
Dischi1
Tracce12+6
GenereMetalcore
EtichettaRoadrunner Records
ProduttoreAdam Dutkiewicz
RegistrazioneZing Studios, Westfield, MA
NoteL'album venne ripubblicato nel 2005 con sei tracce bonus
Killswitch Engage - cronologia
Album precedente
(2002)
Album successivo
(2006)
Singoli
  1. Rose of Sharyn
    Pubblicato: 2004
  2. The End of Heartache
    Pubblicato: 2004
  3. A Bid Farewell
    Pubblicato: 2005

The End of Heartache è il terzo album della band metalcore americana Killswitch Engage, pubblicato nel maggio 2004. È il primo album con la nuova voce del gruppo Howard Jones, della band Blood Has Been Shed, sostituendo Jesse Leach. Mentre Justin Foley, anch'egli nei Blood Has Been Shed, sostituì Tom Gomes, che lasciò la band per motivi personali.

La nuova formazione suonò nel 2003 all'Ozzfest e al MTV2 Headbangers Ball tour. Il primo singolo estratto fu "When Darkness Falls" che appare nel film Freddy vs. Jason nel 2003. "The End of Heartache" viene pubblicato l'11 maggio 2004, e l'album debuttò nella top 40 australiana il 17 maggio successivo.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. A Bid Farewell – 3:55
  2. Take This Oath – 3:46
  3. When Darkness Falls – 3:52
  4. Rose of Sharyn – 3:36
  5. Inhale – 1:15
  6. Breathe Life – 3:18
  7. The End of Heartache – 4:58
  8. Declaration – 3:01
  9. World Ablaze – 4:59
  10. And Embers Rise – 1:11
  11. Wasted Sacrifice – 4:18
  12. Hope Is... – 4:21
Tracce bonus del 2005
  1. Irreversal – 3:49
  2. My Life For Yours – 3:34
  3. The End of Heartache (Resident Evil Version) – 4:05
  4. Life To Lifeless (Live) – 3:22
  5. Fixation On The Darkness (Live) – 3:40
  6. My Last Serenade (Live) – 4:00

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2004) Posizione
massima
Australia 39
Stati Uniti[1] 21

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Killswitch Engage - Chart history | Billboard 200, su billboard.com. URL consultato il 9 giugno 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal