Il ritratto del duca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da The Duke (film))
Jump to navigation Jump to search
Il ritratto del duca
TheDuke2020.PNG
Titolo originaleThe Duke
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneRegno Unito
Anno2020
Durata96 min e 95 min
Generebiografico, commedia, drammatico, storico
RegiaRoger Michell
SceneggiaturaRichard Bean, Clive Coleman
ProduttoreNicky Bentham
Produttore esecutivoJenny Borgars, Hugo Heppell, Cameron McCracken, Peter Scarf, Andrea Scarso
Casa di produzioneNeon Films, Pathe UK, Ingenious Media, Screen Yorkshire, Great Bison Productions
Distribuzione in italianoBiM Distribuzione
FotografiaMike Eley
MontaggioKristina Hetherington
Effetti specialiJohn Rafique, Rob Rowley
MusicheGeorge Fenton
ScenografiaKristian Milsted
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Il ritratto del duca (The Duke) è un film del 2020 diretto da Roger Michell.

La pellicola narra la storia di Kempton Bunton, pensionato sessantenne e tassista, che nel 1961 rubò il dipinto Portrait of the Duke of Wellington di Francisco Goya dalla National Gallery di Londra.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Kenton Bumpton, inguarbile idealista, pervaso da un forte senso civico, impiega il suo tempo e le sue energie a sostenere e promuovere battaglie sociali a favore delle persone svantaggiate, ma si tratta per lo più di petizioni utopiche e bislacche. Ha una moglie (Helen Mirren) che, lavorando come donna di servizio, porta avanti la famiglia, disapprovando lo "stile di vita" del marito. Il signor e la signora Bumpton hanno due figli e vivono nel ricordo di una terza figlia, morta giovanissima. Il Signor Bumpton, un giorno, si ritrova coinvolto nel furto di un dipinto del Goya (il ritratto del Duca di Wellington). È l'occasione, per tutta la famiglia, di "ritrovarsi" e, per la signora Bumpton, di capire e comprendere, finalmente approvandolo, l'animo e il pensiero di suo marito.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese del film sono iniziate nel gennaio 2020.[2]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo trailer italiano del film è stato diffuso il 28 gennaio 2022.[3]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato presentato fuori concorso alla 77ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia il 4 settembre 2020[4] e distribuito nelle sale cinematografiche britanniche a partire dal 6 novembre dello stesso anno; in Italia è stato distribuito nelle sale dal 3 marzo 2022.[5]

Divieti[modifica | modifica wikitesto]

Negli Stati Uniti d'America la MPAA ha classificato il film come vietato ai minori di 17 anni non accompagnati da un adulto per scene contenenti "linguaggio inappropriato e sessualità".[6]

Edizione italiana[modifica | modifica wikitesto]

La direzione del doppiaggio è di Alessandro Rossi e i dialoghi italiani sono curati da Olivia Costantini per conto della CDR che si è occupata anche della sonorizzazione.[7]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Sull'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes il film riceve il 96% delle recensioni professionali positive con un voto medio di 7,4 su 10 basato su 45 recensioni,[8] mentre su Metacritic ha un punteggio di 74 su 100 basato su 35 recensioni.[9]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Beatrice Pagan, The Duke, la recensione - Venezia 77, su badtaste.it, 4 settembre 2020. URL consultato il 5 settembre 2020.
  2. ^ (EN) Tom Grater, ‘The Duke’: First Look At Jim Broadbent & Helen Mirren In Art Heist Story, su Deadline Hollywood, 10 gennaio 2020. URL consultato il 5 settembre 2020.
  3. ^ Filmato audio BiM Distribuzione, IL RITRATTO DEL DUCA | Trailer Ufficiale Italiano | Dal 3 marzo al cinema, su YouTube, 28 gennaio 2022. URL consultato il 3 marzo 2022.
  4. ^ (EN) Nancy Tartaglione, Venice Film Festival 2020: Competition Light On Studios, Strong On Global Arthouse & Women Directors – Full List, su Deadline Hollywood, 28 luglio 2020. URL consultato il 5 settembre 2020.
  5. ^ Il ritratto del duca, una bella commedia british, su QN Quotidiano Nazionale, 2 marzo 2022. URL consultato il 3 marzo 2022.
  6. ^ (EN) Duke, The (2021), su Filmratings.com, MPAA. URL consultato il 29 dicembre 2022.
  7. ^ Il ritratto del duca, su Il mondo dei doppiatori, AntonioGenna.net. URL consultato il 29 dicembre 2022. Modifica su Wikidata
  8. ^ (EN) Il ritratto del duca, su Rotten Tomatoes, Fandango Media, LLC. URL consultato il 29 dicembre 2022. Modifica su Wikidata
  9. ^ (EN) Il ritratto del duca, su Metacritic, Fandom, Inc. URL consultato il 29 dicembre 2022. Modifica su Wikidata

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]