La danzatrice degli dei

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da The Devil Dancer)
La danzatrice degli dei
Devil Dancer lobby card.jpg
Titolo originaleThe Devil Dancer
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneUSA
Anno1927
Durata73 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,33 : 1
film muto
Generedrammatico, sentimentale
RegiaFred Niblo
H.B. Humberstone (H. Bruce Humberstone)
SoggettoHarry Hervey
SceneggiaturaAlice D.G. Miller
Edwin Justus Mayer (didascalie)
ProduttoreSamuel Goldwyn (non accreditato)
Casa di produzioneSamuel Goldwyn Company
FotografiaGeorge Barnes e Thomas Brannigan Irving Chidnoff (fotografo di scena, non accreditato)
MontaggioViola Lawrence
MusicheR.H. Bassett (musiche originali)
ScenografiaHarold Grieve e Willy Pogany
Interpreti e personaggi

La danzatrice degli dei (The Devil Dancer) è un film muto del 1927 diretto da Fred Niblo.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Takla è una ragazza bianca senza famiglia che vive segregata in un monastero sull'Himalaya. Qui, arriva un giorno un avventuroso inglese, Althestan, che si innamora di lei. La sorella di Althestan, contraria a quel legame, organizza il rapimento di Takla. Ma l'innamorato inglese alla fine riuscirà a ritrovarla in una compagnia di attori di strada musulmani.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Samuel Goldwyn Company.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dall'United Artists, il film uscì nelle sale cinematografiche USA il 3 novembre 1927. Alla prima di Los Angeles, la proiezione fu accompagnata dalle musiche originali di R.H. Bassett (non accreditato). Il film ebbe una distribuzione internazionale: uscì in Finlandia il 26 marzo 1928, mentre in Portogallo, con il titolo A Dançarina dos Deuses, uscì l'11 marzo 1930. La distribuzione spagnola lo titolò La danzarina sagrada, quella svedese Djävulsdanserskan[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema