The Dark Knight Returns: The Last Crusade

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Dark Knight Returns: The Last Crusade
fumetto
Lingua orig.inglese
PaeseStati Uniti
TestiFrank Miller e Brian Azzarello
DisegniJohn Romita Jr. matite, Peter Steigerwald chine e colori
EditoreDC Comics
1ª edizione15 giugno 2016
Albiunico
Preceduto daAll Star Batman e Robin
Seguito daIl ritorno del Cavaliere Oscuro

The Dark Knight Returns: The Last Crusade è un albo a fumetti su Batman, pubblicato dalla DC Comics e distribuito nel giugno 2016. Frank Miller e Brian Azzarello sono autori dei testi e John Romita Jr. e Peter Steigerwald ne realizzano i disegni. L'opera è un prequel de Il ritorno del Cavaliere Oscuro di Frank Miller, pubblicata nel 1986[1].

La storia si colloca in una realtà alternativa rispetto alla continuity delle serie regolari Batman e si inserisce invece all'interno del Dark Knight Universe, un universo parallelo in cui Frank Miller sviluppa la sua versione di Batman e di altri supereroi DC in maniera autonoma rispetto alle storie canoniche[1]. Il ritorno del Cavaliere Oscuro del 1986, opera considerata tra le più influenti e innovative dell'era moderna del genere supereroisico[1], origina grazie al suo successo dei sequel e prequel che vanno a costruire un universo composito in cui i supereroi e il mondo che li circonda subiscono il passare del tempo[1]. Mentre nell'opera originale si vede un Bruce Wayne sulla cinquantina e ritiratosi dalla sua attività di vigilante (per poi tornare), in The Last Crusade, Miller e Azzarello ci svelano i retroscena che lo hanno portato a rinunciare ad essere Batman. La vicenda si svolge una decina d'anni prima degli avvenimenti de Il ritorno del Cavaliere Oscuro (o The Dark Knight Returns)[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

DC Comics Portale DC Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di DC Comics