The Curtain Pole

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Curtain Pole
Titolo originale The Curtain Pole
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1909
Durata 13 min. (233 metri)
Colore B/N
Audio muto
Rapporto 1,33 : 1
Genere commedia
Regia David W. Griffith
Mack Sennett (non accreditato)
Soggetto G.W. Bitzer
Sceneggiatura David W. Griffith, Mack Sennett
Casa di produzione American Mutoscope & Biograph
Fotografia G.W. Bitzer
Interpreti e personaggi

The Curtain Pole è un cortometraggio muto del 1909 diretto da David W. Griffith e da Mack Sennett (non accreditato).

Remake di Le Cheval emballé di Louis J. Gasnier (1908).

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Durante un party, si rompe il bastone di un tendaggio. Il responsabile, un francese pieno di zelo, si offre per andare a recuperare un palo ma, prima di arrivare al negozio, si ferma a bere. Totalmente ubriaco, lungo la strada combina un sacco di guai, primo fra tutti quello di comperare un'asta troppo lunga che si infila dappertutto. Quando poi il francese ritorna alla festa, il bastone è già stato aggiustato e nessuno sembra accorgersi di lui. Furibondo per l'ingratitudine degli ospiti, l'uomo spacca il palo in due.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dall'American Mutoscope & Biograph e fu girato nel New Jersey, a Fort Lee.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il copyright del film, richiesto dall'American Mutoscope and Biograph Co., fu registrato il 2 gennaio 1909 con il numero H120977[1].

Il film uscì nelle sale il 15 febbraio 1909. Nelle proiezioni, veniva programmato con il sistema dello split reel, accorpato in un'unica bobina con un altro cortometraggio prodotto dalla Biograph e diretto da Griffith, His Ward's Love[2][1].

Copia della pellicola viene conservata negli archivi della Library of Congress e nella Blackhawk Films collection della Film Preservation Associates[2].

Nel 2003, fu distribuito in DVD dalla Grapevine, inserito in un'antologia di cortometraggi con altri dieci titoli dei primi film di Griffith - per un totale di 102 minuti - dal titolo D.W. Griffith, Director Volume 1 (1908-1909)[3].

Date di uscita[modifica | modifica wikitesto]

  • USA 15 febbraio 1909
  • USA 2002 DVD
  • USA 2003 DVD
  • USA 2004 DVD
  • USA 2009 DVD

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b AFI
  2. ^ a b Silent Era
  3. ^ Silent Era Video

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Jean-Loup Passek e Patrick Brion, D.W. Griffith - Le Cinéma, Cinéma/Pluriel - Centre Georges Pompidou, 1982 - ISBN 2864250357 Pag. 102

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema