The Cheater

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The Cheater
Titolo originaleThe Cheater
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1920
Durata5 rulli
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,33:1
film muto
Generedrammatico
RegiaHenry Otto
Soggettodal lavoro teatrale Judah di Henry Arthur Jones
SceneggiaturaLois Zellner
ProduttoreMaxwell Karger (supervisore)
Casa di produzioneScreen Classics Inc.
FotografiaWilliam M. Edmond (come W.M. Edmond)
Interpreti e personaggi

The Cheater è un film muto del 1920 diretto da Henry Otto.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Lilly Meany, membro di una banda dei bassifondi londinesi, fingendosi una guaritrice, riesce a entrare nelle grazie di alcuni ricchi ipocondriaci. Raccomandata dalla signora Prall, viene presentata a Lord Asgarby che la supplica di guarire sua sorella Eva, una giovane invalida. Lily ripara una bambola rotta, ispirando la fiducia di Eva che ben presto riesce a guarire. Lord Asgarby finisce ben presto per innamorarsi di Lily e, quando lei gli confessa chi è veramente, lui la perdona e la sposa.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Screen Classics Inc.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Metro Pictures Corporation, il film uscì nelle sale statunitensi il 7 giugno 1920. In Brasile, prese il titolo di A Espoliadora[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) The American Film Institute Catalog, Features Films 1911-1920, University of California Press, 1988 ISBN 0-520-06301-5

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema