The Cars (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Cars
ArtistaThe Cars
Tipo albumStudio
Pubblicazionemaggio 1978
Durata35:40
Dischi1
Tracce9
GenereNew wave
EtichettaElektra Records
ProduttoreRoy Thomas Baker
Registrazione1977-1978
The Cars - cronologia
Album precedente
Album successivo
(1979)

L'album The Cars è il primo lavoro a 33 giri per il gruppo omonimo statunitense[1].

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Da questo album si ricordano: Just What i Needed cantata da Ben Orr, Moving in Stereo con un ritmo molto ballabile, All Mixed Up con un finale al sax suonato da Greg Hawkes, Bye Bye Love con un assolo veloce di tastiere, mentre in tutte le altre canzoni gli assoli sono di chitarra elettrica di Elliot Easton, Good Times Roll (una sorta di introduzione al mondo dei Cars).

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Lato A

  1. Good Times Roll - 3:44 (Ric Ocasek)
  2. My Best Friend's Girl - 3:44 (Ric Ocasek)
  3. Just What i Needed - 3:44 (Ric Ocasek)
  4. I'm in Touch with Your World - 3:31 (Ric Ocasek)
  5. Don't Cha Stop - 3:01 (Ric Ocasek)

Lato B

  1. You're All I've Got Tonight - 4:13 (Ric Ocasek)
  2. Bye Bye Love - 4:14 (Ric Ocasek)
  3. Moving in Stereo - 4:41 (Ric Ocasek/Greg Hawkes)
  4. All Mixed Up - 4:14 (Ric Ocasek)
  • Nelle tracce 3, 7, 8, 9 la voce solista è di Ben Orr.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Carlo Bordone, Merry Melodies: Il pop in 100 album fondamentali, in Mucchio Extra, Stemax Coop, #22 Estate 2006.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica