The Boys (serie televisiva 2019)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The Boys
The Boys Logo.png
Logo della serie televisiva presente nel settimo episodio della prima stagione
PaeseStati Uniti d'America
Anno2019 – in produzione
Formatoserie TV
Generecommedia nera, azione, drammatico, supereroi
Stagioni1
Episodi8
Durata60 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto2,39 : 1
Crediti
IdeatoreEric Kripke
SoggettoGarth Ennis, Darick Robertson (fumetto)
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
MusicheChristopher Lennertz
ProduttoreHartley Gorenstein
Produttore esecutivoEric Kripke, Seth Rogen, Evan Goldberg, James Weaver, Neal H. Moritz, Ori Marmur, Pavun Shetty, Ken F. Levin, Jason Netter
Casa di produzioneSony Pictures Television, Amazon Studios, Point Grey Pictures, Original Film
Prima visione
Distribuzione originale
Data26 luglio 2019
DistributorePrime Video
Distribuzione in italiano
Data26 luglio 2019
DistributorePrime Video

The Boys è una serie televisiva statunitense ideata da Eric Kripke, basata sull'omonimo fumetto creato da Garth Ennis e Darick Robertson.

La serie è stata distribuita su Prime Video dal 26 luglio 2019.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

I supereroi che vivono nel mondo moderno, fra social network e grandi società, sono seguiti da una multinazionale che ne gestisce immagine, merchandising, apparizioni e collocazioni nei vari stati del nord-america. Ma i "super" non sono sempre quello che sembrano: hanno vizi, più o meno accettabili dall'opinione pubblica, e commettono errori. La Vought-American si occupa di nascondere al mondo i difetti dei loro assistiti e di gestire le loro eroiche azioni, arrivando anche ad organizzare finti crimini, affinché aumentino la loro popolarità. In base al gradimento del pubblico, ai Super vengono dati incarichi più o meno importanti, diventano star del cinema e testimonial commerciali di prodotti che sponsorizzano la Vought-American.

Il gruppo di Super più famoso sono i Sette, capitanati dal Patriota, il perfetto eroe americano. Con la dipartita di Jack da Giove, viene inserita nel gruppo la giovane eroina Starlight, molto amata dal pubblico perché incarna lo stereotipo della brava ragazza del sud. Ma subito i colleghi si rivelano cinici e tutt'altro che eroici come pensava.

Il giovane Hugie è insieme alla sua ragazza quando A-Train la travolge in piena corsa, disintegrandola. Il Super si scusa spaventato e scappa. Questo fatto e la richiesta di Hugie di avere giustizia, fanno sì che venga avvicinato da Billy Butcher che vuole riformare la squadra di ex-agenti incaricati di punire i Super per i loro crimini: i "Boys".

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Pubblicazione USA Pubblicazione Italia
Prima stagione 8 2019 2019

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Personaggi di The Boys.

Principali[modifica | modifica wikitesto]

Ricorrenti[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

Garth Ennis (sinistra) e Darick Robertson (destra), creatori del fumetto originale.

Fin dal 2008, anno di inizio della pubblicazione, la serie a fumetti The Boys è stata oggetto di diversi tentativi, poi non concretizzatisi, da parte majors come Columbia Pictures e Paramount Pictures, di adattare l'opera di Garth Ennis e Darick Robertson per il cinema.[1]

Il 6 aprile 2016, l'emittente televisiva Cinemax ha ufficializzato la produzione di un adattamento per il piccolo schermo del fumetto, sviluppato da Eric Kripke, Evan Goldberg e Seth Rogen: Kripke si sarebbe occupato della sceneggiatura, mentre Goldberg e Rogen sarebbero stati registi di alcuni episodi.[1][2] Quest'ultimi hanno tuttavia abbandonato la regia e l'ideazione della serie a causa di altri impegni lavorativi, rimanendo nel progetto in veste di produttori esecutivi.[3]

L'8 novembre 2017, Amazon Studios è subentrata a Cinemax nel progetto, ordinando una prima stagione della serie di 8 episodi, che avrebbe co-prodotto con Sony Pictures Television, la Point Grey Pictures di Rogen e Goldberg, e la Original Film di Neal H. Moritz.[4][5][6]

Amazon ha rinnovato la serie per una seconda stagione il 19 luglio 2019, una settimana prima della messa in onda della prima stagione.[7] La sua messa in onda è prevista per l'estate 2020.[8][9]

Cast[modifica | modifica wikitesto]

Il 18 dicembre 2017, Erin Moriarty è entrata nel cast nel ruolo di Starlight.[10] Il 17 gennaio 2018, Antony Starr, Dominique McElligott, Chace Crawford, Jessie Usher e Nathan Mitchell si sono uniti al cast principale.[11][12] Nel marzo dello stesso anno, si sono aggiunti Laz Alonso, Jack Quaid e Karen Fukuhara.[13][14][15] Il 5 aprile, Karl Urban è entrato nel cast nel ruolo di Butcher.[16][17] Il 16 maggio, Elisabeth Shue è entrata nel cast nel ruolo di Madelyn Stillwell.[18][19] Il 25 giugno, Tomer Kapon ha completato il cast principale della serie.[20] Jennifer Esposito e Simon Pegg si sono poi aggiunti al cast ricorrente della serie.[21][22][23][24]

Le riprese della seconda stagione a Toronto.

Il 19 luglio 2019, Aya Cash si è aggiunta al cast della seconda stagione, nel ruolo di Stormfront.[7]

L'attore e regista Billy Zane appare in un breve cameo nell'episodio: "Gli innocenti" dove interpreta se stesso alla presentazione di un libro dove Latte Materno si reca per incontrare Mesmer a sua volta intento a promuovere i DVD di una vecchia serie TV (The Mesmerizer) che lo vedeva come protagonista.

L'attore Seth Rogen appare in breve cameo nell'episodio: "Gli innocenti" dove interpreta se stesso in un'intervista insieme a Black Noir intenti a promuovere il film "Insurrection" prodotto dalla V.C.U. (Vought Cinematic Universe).

Riprese[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese della prima stagione sono iniziate il 22 maggio 2018 e sono terminate l'11 ottobre dello stesso anno, tenendosi a Toronto.[3][4] Le riprese della seconda stagione sono cominciate il 17 luglio 2019 a Toronto.[25]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il 26 settembre 2018 è stato pubblicata online la locandina ufficiale della serie.[26] Il 5 ottobre dello stesso anno è stato diffuso online il teaser trailer,[24][27] seguito il 24 gennaio 2019 da un secondo teaser.[28][29] Il 27 aprile seguente è stato pubblicato online il trailer ufficiale.[30] A partire da settembre 2019 sono apparsi i primi manifesti pubblicitari della seconda stagione.

Manifesto pubblicitario della nuova stagione a Milano

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Amazon ha distribuito la prima stagione della serie sulla propria piattaforma di streaming Prime Video a partire dal 26 luglio 2019.[30]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Il sito Rotten Tomatoes riporta che l'83% delle 82 recensioni professionali ha dato un giudizio positivo, con una media di voto di 7,56 su 10.[31] Su Metacritic, la serie detiene un punteggio di 73 su 100, basato sul parere di 17 critici.[32]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Nellie Andreeva, ‘The Boys’ Drama Based On Comic Book Set At Cinemax With Seth Rogen, Evan Goldberg, Eric Kripke, Original Film & Sony, su deadline.com, 6 aprile 2016. URL consultato il 27 giugno 2019.
  2. ^ (EN) William Hughes, Seth Rogen and Evan Goldberg to bring another Garth Ennis comic to TV, su news.avclub.com, 6 aprile 2016. URL consultato il 27 giugno 2019.
  3. ^ a b (EN) Denise Petski, ‘The Boys’: Dan Trachtenberg To Direct First Episode Of Superhero Drama Series For Amazon, su deadline.com, 30 aprile 2018. URL consultato il 27 giugno 2019.
  4. ^ a b (EN) Nellie Andreeva, Amazon Orders ‘The Boys’ Superhero Drama Series Based On Comic From Eric Kripke, Evan Goldberg & Seth Rogen, su deadline.com, 8 novembre 2017. URL consultato il 27 giugno 2019.
  5. ^ (EN) Danielle Turchiano, Amazon Greenlights Eric Kripke’s Superhero Drama ‘The Boys’, in Variety, 8 novembre 2017. URL consultato il 27 giugno 2019.
  6. ^ (EN) Nellie Andreeva, Amazon Orders ‘The Boys’ Superhero Drama Series Based On Comic From Eric Kripke, Evan Goldberg & Seth Rogen, su deadline.com, 8 novembre 2017. URL consultato il 27 giugno 2019.
  7. ^ a b (EN) Joe Otterson, ‘The Boys’ Lands Early Season 2 Renewal at Amazon, in Variety, 19 luglio 2019. URL consultato il 27 luglio 2019.
  8. ^ Andrea Francesco Berni, The Boys: tutto quello che sappiamo sulla seconda stagione della serie, su TV - BadTaste.it, 8 agosto 2019. URL consultato il 17 settembre 2019.
  9. ^ The Boys, primi dettagli per la stagione 2 (che sarà ancora ultra-violenta), su MondoFox, 9 agosto 2019. URL consultato il 17 settembre 2019.
  10. ^ (EN) Nellie Andreeva e Denise Petski, ‘The Boys’: Erin Moriarty Cast In Amazon’s Superhero Drama Series Based On Comic Book, su deadline.com, 18 dicembre 2017. URL consultato il 27 giugno 2019.
  11. ^ (EN) Nellie Andreeva, ‘The Boys’: Antony Starr, Chace Crawford, Dominique McElligott & Jessie Usher Cast In Amazon’s Superhero Drama Series, su deadline.com, 17 gennaio 2018. URL consultato il 27 giugno 2019.
  12. ^ The Boys: Nel cast Antony Starr e Chace Crawford, su ComingSoon.it. URL consultato il 27 giugno 2019.
  13. ^ (EN) Nellie Andreeva, ‘The Boys’: Laz Alonso To Co-Star In Amazon Superhero Series, su deadline.com, 6 marzo 2018. URL consultato il 27 giugno 2019.
  14. ^ (EN) Nellie Andreeva, ‘The Boys’: Jack Quaid To Star In Amazon Superhero Series, su deadline.com, 6 marzo 2018. URL consultato il 27 giugno 2019.
  15. ^ (EN) Denise Petski, ‘The Boys’: ‘Suicide Squad’s Karen Fukuhara Cast In Amazon’s Superhero Drama Series, su deadline.com, 21 marzo 2018. URL consultato il 27 giugno 2019.
  16. ^ (EN) Nellie Andreeva, ‘The Boys’: Karl Urban To Play Lead Billy Butcher In Amazon’s Superhero Series, su deadline.com, 5 aprile 2018. URL consultato il 27 giugno 2019.
  17. ^ Karl Urban protagonista di The Boys su Amazon Prime Video, su ComingSoon.it. URL consultato il 27 giugno 2019.
  18. ^ (EN) Nellie Andreeva, ‘The Boys’: Elisabeth Shue To Co-Star In Amazon Superhero Series, su deadline.com, 16 maggio 2018. URL consultato il 27 giugno 2019.
  19. ^ Elisabeth Shue in The Boys di Amazon, su ComingSoon.it. URL consultato il 27 giugno 2019.
  20. ^ (EN) Denise Petski, ‘The Boys’: Tomer Capon To Play Frenchie In Amazon’s Superhero Drama Series, su deadline.com, 25 giugno 2018. URL consultato il 27 giugno 2019.
  21. ^ (EN) Denise Petski, ‘The Boys’: Jennifer Esposito Cast In Amazon’s Superhero Drama Series, su deadline.com, 30 agosto 2018. URL consultato il 27 giugno 2019.
  22. ^ Jennifer Esposito nell'adattamento di The Boys, su ComingSoon.it. URL consultato il 27 giugno 2019.
  23. ^ (EN) Dominic Patten, Simon Pegg Joins Amazon’s ‘The Boys’, Makes Surprise Panel Appearance – New York Comic Con, su deadline.com, 5 ottobre 2018. URL consultato il 27 giugno 2019.
  24. ^ a b Il primo teaser trailer di The Boys, nel cast anche Simon Pegg, su ComingSoon.it. URL consultato il 27 giugno 2019.
  25. ^ (EN) ‘The Boys’ Season 2 on Amazon: Cast, Renewal & Filming Details, su heavy.com. URL consultato il 15 agosto 2019.
  26. ^ (EN) Dave Trumbore, First Poster for Amazon's 'The Boys' Recreates the Classic Comic Book Cover, su collider.com, 26 settembre 2018. URL consultato il 27 giugno 2019.
  27. ^ (EN) Amazon's The Boys Give Unfiltered Opinion on Superhero 'Seven' — Watch, su tvline.com, 5 ottobre 2018. URL consultato il 27 giugno 2019.
  28. ^ (EN) Dave Trumbore, First Trailer for 'The Boys' Arrives at Long Last, su collider.com, 24 gennaio 2019. URL consultato il 27 giugno 2019.
  29. ^ Il nuovo trailer di The Boys mostra il lato oscuro dei supereroi, su ComingSoon.it. URL consultato il 27 giugno 2019.
  30. ^ a b (EN) Denise Petski, ‘The Boys’ Trailer: First Look At Amazon’s Superhero Drama Series, su Deadline, 17 aprile 2019. URL consultato il 27 giugno 2019.
  31. ^ https://www.rottentomatoes.com/tv/the_boys_2019/s01
  32. ^ https://www.metacritic.com/tv/the-boys/season-1

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]