The Berlin File

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The Berlin File
The Berlin File.png
Titolo originale베를린
The Berlin File
Lingua originaleCoreano, inglese, tedesco
Paese di produzioneCorea del Sud
Anno2013
Durata121 min
Dati tecniciColore
rapporto: 2,35:1
Generegiallo, spionaggio, thriller
RegiaRyoo Seung-wan
SoggettoRyoo Seung-wan
SceneggiaturaRyoo Seung-wan
ProduttoreHan Jae-Duk
Produttore esecutivoKang Hye-Jeong
Casa di produzioneSony Pictures Classics
Distribuzione in italianoTucker Film
FotografiaChoi Young-Hwan
MontaggioKim Jae-Beom
Effetti specialiLee Jeon-Hyoung
MusicheJo Yeong-Wook
ScenografiaPhilipp Von Bremen
CostumiShin Ji-Young
TruccoHee Eun Lee
StoryboardAlexander Lambriev
Art directorChun Soo
Character designWassili Zygouris
Interpreti e personaggi

The Berlin File è un film del 2013 diretto da Ryoo Seung-wan.

Spy-story sudcoreana ambientata a Berlino che vede coinvolti i servizi speciali della Corea del Nord e della Corea del Sud, la CIA e il Mossad.

In italiano è stato trasmesso su Rai 4 l'8 aprile 2014[1], e distribuito in DVD e Blu-ray il successivo 3 giugno[2].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L'agente nordcoreano Pyo Jong-seon sta negoziando l'acquisto di armi con un gruppo di terroristi arabi, quando il Mossad israeliano fa irruzione nella sala dell'albergo dove stavano avvenendo le trattative.

Nel frattempo un agente sudcoreano è sulle tracce di Pyo Jong-seong, che oltre a tentare di fuggire alla cattura deve fare i conti con i sospetti che all'interno dell'ambasciata nordcoreana, dove sua moglie lavora come traduttrice, vi sia un doppiogiochista.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema