The Beat Generation

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The Beat Generation
BeatGenerationLOC.jpg
Locandina realizzata da Reynold Brown
Titolo originaleThe Beat Generation
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1959
Durata95 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 2.35 : 1
Generepoliziesco, drammatico, thriller
RegiaCharles F. Haas
SceneggiaturaRichard Matheson, Lewis Meltzer
ProduttoreAlbert Zugsmith
Casa di produzioneAlbert Zugsmith Productions
FotografiaWalter Castle
MontaggioBen Lewis
MusicheAlbert Glasser
ScenografiaAddison Hehr, William A. Horning (art director)
Henry Grace, Jack Mills (set decorator)
CostumiKitty Mager
TruccoWilliam Tuttle
Interpreti e personaggi

The Beat Generation è un film del 1959 diretto da Charles F. Haas.

È un film poliziesco a sfondo drammatico e thriller statunitense con Steve Cochran, Mamie Van Doren e Ray Danton. È incentrato sulla cultura della Beat Generation.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film, diretto da Charles F. Haas su una sceneggiatura di Richard Matheson e Lewis Meltzer, fu prodotto da Albert Zugsmith[1] tramite la Albert Zugsmith Productions[2] e girato da fine ottobre a metà novembre 1958. I titoli di lavorazione furono This Rebel Age e The Beat and Naked Generation. Il film doveva originariamente essere diretto da Kurt Neumann ma dopo la morte di questi fu assunto Haas.[3]

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu distribuito negli Stati Uniti dal 3 luglio 1959[4] al cinema dalla Metro-Goldwyn-Mayer.[2]

Altre distribuzioni:[4]

  • in Austria nell'ottobre del 1959 (Die Haltlosen)
  • in Germania Ovest il 27 novembre 1959 (Die Haltlosen)
  • in Brasile (A Noite dos Malditos)
  • in Grecia (O drakos me ta mavra gantia)

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo Leonard Maltin il film contiene "alcune sequenze molto intense".[5]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Le tagline sono:[6]

  • Behind the Weird "Way-Out" World of the Beatniks!
  • The wild, weird, world of the Beatniks!...Sullen rebels, defiant chicks...searching for a life of their own! The pads...the jazz...the dives... those frantic "way-out" parties... beyond belief!

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) IMDb - Cast e crediti completi, su imdb.com. URL consultato l'8 giugno 2013.
  2. ^ a b (EN) IMDb - Crediti per le compagnie, su imdb.com. URL consultato l'8 giugno 2013.
  3. ^ (EN) American Film Institute, su afi.com. URL consultato l'8 giugno 2013.
  4. ^ a b (EN) IMDb - Date di uscita, su imdb.com. URL consultato l'8 giugno 2013.
  5. ^ Leonard Maltin, M. Dell'Orto, Guida ai film 2008, Dalai editore, 2007, p. 212, ISBN 978-88-6018-162-6. URL consultato l'8 giugno 2013.
  6. ^ (EN) IMDb - Tagline, su imdb.com. URL consultato l'8 giugno 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema