The Baker & the Beauty (serie televisiva 2020)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The Baker and the Beauty
The Baker & the Beauty.jpeg
PaeseStati Uniti d'America
Anno2020
Formatoserie TV
Generecommedia, sentimentale
Episodi9
Durata42 min (episodio)
Lingua originaleinglese, spagnolo
Rapporto16:9
Crediti
RegiaErica Dunton, David Frankel, Jay Karas, Joanna Kerns, Melanie Mayron, Steve Pearlman, Mark Polish
SoggettoThe Baker & the Beauty di Assi Azar
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
FotografiaFlorian Ballhaus, Brian J Reynolds
MontaggioElena Maganini, Jennifer Hatton
MusicheSiddhartha Khosla, Joachim Horsley
ProduttoreNick Pavonetti
Produttore esecutivoAssi Azar, James Chory, David Frankel, Dean Georgaris, Becky Hartman Edwards, Rachel Kaplan, Elad Kuperman, Avi Nir, Steve Pearlman, Alon Shtruzman, Peter Traugott
Casa di produzioneDean Georgaris Entertainment 2.0, Keshet Studios, ABC Studios, Universal Television
Prima visione
Prima TV originale
Dal13 aprile 2020
Al1º giugno 2020
Rete televisivaABC
Prima TV in italiano
Dal14 giugno 2021
Al2 agosto 2021
Rete televisivaCanale 5
Opere audiovisive correlate
OriginariaThe Baker & the Beauty
RemakeBagels & Bubbels: zij hoort bij mij

The Baker & the Beauty è una serie televisiva statunitense, composta da 9 episodi, trasmessa dal canale ABC dal 13 aprile al 1º giugno 2020. La serie è un adattamento della serie israeliana The Baker & the Beauty (Lehiyot Ita), andata in onda in Israele tra il 2013 e il 2017.

Questo è il seconde remake della serie omonima israeliana dopo quello olandese del 2015 intitolato Bagels & Bubbels: zij hoort bij mij[1].

In Italia è andata in onda in seconda serata su Canale 5 dal 14 giugno al 2 agosto 2021[2].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La serie racconta la storia d'amore tra Noa Hamilton (Nathalie Kelley) e Daniel Garcia (Victor Rasuk). L'australiana Noa è una famosa modella internazionale e magnate della moda e della cosmetica. La donna è di nuovo single dopo che il suo fidanzato, l'attore Colin Davis (Noah Mills), l'ha tradita con una sua collega. L'americano di origini cubane Daniel lavora invece nella panetteria di famiglia a Miami ed è fidanzato da quattro anni con Vanessa (Michelle Veintimilla). Una sera, Noa e Daniel si incontrano casualmente nella toilette di un ristorante dove il ragazzo è a cena con Vanessa e Noa sta "festeggiando" la fine della sua storia con Colin. Durante la cena, Vanessa chiede pubblicamente a Daniel di sposarla. Il ragazzo, imbarazzato, rifiuta, e viene lasciato a piedi dalla ragazza. Noa - in compagnia di alcune amiche e del suo manager, Lewis (Dan Bucatinsky) - si offre di accompagnarlo a casa.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 9 2020 2021

Sviluppo e produzione[modifica | modifica wikitesto]

Nell'ottobre 2018, la ABC comunica che è in cantiere un remake americano della serie televisiva israeliana Lehiyot Ita. L'azione si sposta dalle israeliane Bat Yam e Tel Aviv all'americana Miami, dove la star internazionale Noa Hollander conosce Daniel, figlio di una famiglia cubana di panettieri.[3]

La serie è affidata a Dean Georgaris per la sceneggiatura e a David Frankel per la regia. La produzione è invece della Universal Television in collaborazione con la Keshet, già produttrice della serie originale.[3]

Nel gennaio 2019 la ABC ordina ufficialmente il pilot della serie.[4]

Nel marzo 2019, vengono resi noti i nomi degli attori protagonisti: Nathalie Kelley (Noa Hamilton) e Victor Rasuk (Daniel Garcia).[5][6]

A maggio 2019, la ABC annuncia che il telefilm viene trasmesso nella primavera 2020.[7]

Girato ad Atlanta,[8] l'episodio pilota va in onda sulla ABC il 13 aprile 2020.[9][10][11]

Il resto della serie è stato girato a Puerto Rico.[8]

Cancellazione della serie[modifica | modifica wikitesto]

La serie è stata cancellata alla fine della prima stagione a causa dei bassi ascolti. Per salvarla, è nata una petizione in cui viene chiesto ai vari servizi di streaming come Netflix o Prime Video di produrre una seconda stagione.[12][13]

Alcuni degli interpreti si sono espressi contro la cancellazione. Secondo la protagonista Nathalie Kelley un telefilm con un cast tutto latino è "necessario" in un momento storico in cui la gente "marcia per le strade per chiedere una maggiore rappresentazione e maggiore diversità".[14] Lisa Vidal, interprete di Mari, ritiene che la serie sia "importante perché rappresenta soprattutto una bellissima famiglia latina. Essa parla dei bellissimi lati della comunità latina, fatti di amore, sudore e passione. Parla di meravigliose verità che al momento non sono rappresentate né in tv né al cinema".[13]

Eva Longoria - produttrice di Grand Hotel, altra serie tutta latina cancellata dopo una stagione nel 2019 - si è espressa contro la cancellazione di The Beauty and the Baker e spera che la serie trovi un'altra casa. Critiche sono arrivate anche da Zoe Saldana, Gabrielle Union e la co-creatrice di Giorno per giorno (One Day at a Time), Gloria Calderon Kellet.[15][16]

Karey Burke, presidente della ABC Entertainment, si è detto rammaricato per la decisione, essendo lui stesso fan della serie.[17]

Nonostante i vari tentativi da parte della Universal di vendere il telefilm ad altre case di produzione e ad altri network, a luglio 2020 viene confermata la cancellazione definitiva della serie.[18][19][20]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Jesse Whittock, Dutch net reworks Israeli romcom, su tbivision.com, TBI-Television Business International, 17 febbraio 2015. URL consultato il 1º maggio 2020.
  2. ^ Paolo Sutera, The Baker and the Beauty, una favola moderna nella nuova serie tv su Canale 5, su tvblog.it, 14 giugno 2021. URL consultato il 17 giugno 2021.
  3. ^ a b (EN) Joe Otterson, ABC Orders Pilot for Drama "The Baker and The Beauty" Based on Israeli Series, su variety.com, Variety, 18 ottobre 2018. URL consultato il 1º maggio 2020.
  4. ^ (EN) Joe Otterson, ABC to Adapt Israeli Romantic Comedy Series "Baker and the Beauty", su variety.com, Variety, 28 gennaio 2019. URL consultato il 1º maggio 2020.
  5. ^ (EN) Nellie Andreeva e Denise Petski, Nathalie Kelley To Star In "The Baker And The Beauty" ABC Romantic Comedy Pilot, su deadline.com, Deadline Hollywood, 4 marzo 2019. URL consultato il 1º maggio 2020.
  6. ^ (EN) Nellie Andreeva, "The Baker And The Beauty": Victor Rasuk To Star In ABC Romantic Comedy Pilot, su deadline.com, Deadline Hollywood, 6 marzo 2019. URL consultato il 1º maggio 2020.
  7. ^ (EN) Nellie Andreeva, ABC Fall 2019-20 Schedule: Very Few Changes, "The Rookie" Moves To Sunday, "American Housewife" To Friday, su deadline.com, Deadline Hollywood, 14 maggio 2019. URL consultato il 1º maggio 2020.
  8. ^ a b (EN) Stephanie Downs, 'The Baker and the Beauty': Lisa Vidal Recounts How Extreme Conditions While Filming Connected the Cast (Exclusive), su popculture.com. URL consultato il 1º maggio 2020.
  9. ^ (EN) Andrea Lans, 'Baker and the Beauty' actor Victor Rasuk on why the modern-day fairytale is the show we need, su abc11.com. URL consultato il 1º maggio 2020.
  10. ^ (EN) Gerri Miller, Israeli Sitcom ‘The Baker and the Beauty’ Re-imagined in Miami For ABC, su jewishjournal.com, Jewish Journal, 10 aprile 2020. URL consultato il 1º maggio 2020.
  11. ^ (EN) Mandi Bierly, 'The Baker and the Beauty' Is 'My Big Fat Greek Wedding' Meets 'Notting Hill', su tvinsider.com. URL consultato il 1º maggio 2020.
  12. ^ (EN) Natalie Stone, Why Baker and the Beauty's Nathalie Kelley Thinks ABC's Decision to Cancel Series Is 'Especially Sad', su people.com, People, 18 giugno 2020. URL consultato l'11 luglio 2020.
  13. ^ a b (EN) Lynn Elber, Fans turn up heat for ABC's canceled 'Baker and the Beauty', su abcnews.go.com, ABC News, 23 giugno 2020. URL consultato l'11 luglio 2020.
  14. ^ (EN) Lola Méndez, Now That The Baker and The Beauty is Canceled, There Are No Latinx Shows on Network TV, su oprahmag.com, The Oprah Magazine, 7 luglio 2020. URL consultato l'11 luglio 2020.
  15. ^ (EN) Nellie Andreeva, ‘The Baker and the Beauty’s Nathalie Kelley, Eva Longoria, Gloria Calderón Kellett Lament Cancellation Of Latinx Series: “Representation Matters On Television!”, su deadline.com, Deadline, 18 giugno 2020. URL consultato l'11 luglio 2020.
  16. ^ (EN) Aynslee Darmon, Eva Longoria, Zoe Saldana Back ‘The Baker & The Beauty’ Star Nathalie Kelley After ABC Cancels Sitcom, su etcanada.com, ET Canada, 19 giugno 2020. URL consultato l'11 luglio 2020.
  17. ^ (EN) Greta Bjornson, ‘The Baker and the Beauty’ Star Calls ABC “Tone Deaf” For Canceling the Show, su decider.com, Decider, 18 giugno 2020. URL consultato l'11 luglio 2020.
  18. ^ (EN) Michael Ausiello e Vlada Gelman, Baker and the Beauty Fails to Find a New Home in Wake of ABC Cancellation, su tvline.com, TVLine, 8 luglio 2020. URL consultato l'11 luglio 2020.
  19. ^ (EN) Regina Avalos, The Baker and the Beauty: ABC TV Series Staying Cancelled, su tvseriesfinale.com, TV Series Finale, 9 luglio 2020. URL consultato l'11 luglio 2020.
  20. ^ (EN) Meredith Jacobs, ABC's Canceled 'Baker and the Beauty' Won't Be Saved by Another Network, su tvinsider.com, TV Insider, 8 luglio 2020. URL consultato l'11 luglio 2020.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione