The A List

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The A List
Artistaa1
Tipo albumStudio
Pubblicazionedicembre 2000
Durata56:53
Dischi1
Tracce15
GenereDance pop
Pop rock
EtichettaSony BMG
ProduttoreBen Adams, Christian Ingebrigtsen, Mark Read, Paul Marazzi
Registrazione2000
a1 - cronologia
Album precedente
(1999)
Album successivo
(2002)

The A List è il secondo album del gruppo musicale pop a1, pubblicato nel dicembre 2000 dall'etichetta discografica Sony BMG.

Il disco è stato promosso dai singoli di successo Take on Me, cover dell'omonimo brano degli a-ha, e Same Old Brand New You, entrambi piazzatisi al primo posto delle classifiche dei singoli britannica e norvegese.[1][2] È stato pubblicato come singolo anche il brano No More.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD (Sony Music Distribution #501195)[3]
  1. Take on Me – 3:34 (Paul Waaktaar-Savoy, Magne Furuholmen, Morten Harket)
  2. Same Old Brand New You – 4:15 (Ben Adams, Christian Ingebrigtsen, Mark Read, Eric Foster White)
  3. No More – 3:40 (S. Bensusen, C. Cueni, L. Robbins, D. Sharpe)
  4. One More Try – 3:29 (Christian Ingebrigtsen, Ben Adams, Paul Marazzi, Mark Read)
  5. The Things We Never Did – 4:08 (Ben Adams, Christian Ingerbrigtsen, Paul Marazzi, Mark Read)
  6. Too Bad Baby – 3:04 (A. Greggs, B. Daymond, Mark Read, Ben Adams, Christian Ingebrigtsen)
  7. Nothing but Trouble – 3:21 (A. Thompson, A. Carlson)
  8. Tomorrow – 3:51 (Mark Read, Ben Adams, Christian Ingebrigtsen)
  9. She Doesn't See Me – 4:27 (J. Jacques Goldman, Roland Ramonelli, Ben Adams, Christian Ingebrigtsen, Mark Read, Paul Marazzi)
  10. Scared – 3:28 (Mark Read, G. Read)
  11. Celebrate Our Love – 3:19 (Mark Read)
  12. Living the Dream – 3:54 (Peter Cunnah, T. Nichols)
  13. I Wonder Why – 3:46 (Ben Adams, Christian Ingebrigtsen)
  14. I'll Take the Tears – 4:24 (Ben Adams, C. Good)
  15. One in Love – 4:13 (Ben Adams, Paul Marazzi)

Durata totale: 56:53

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1999) Posizione
raggiunta
Norvegia[4] 4
Regno Unito[5] 14
Danimarca[4] 23

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Singoli degli a1 su norwgiancharts.com, su norwegiancharts.com. URL consultato il 21-10-2010.
  2. ^ Singoli degli a1 su chartstats.com, su chartstats.com. URL consultato il 21-10-2010.
  3. ^ Scheda del disco su allmusic.com, su allmusic.com. URL consultato il 21-10-2010.
  4. ^ a b The A List su italiancharts.com, su italiancharts.com. URL consultato il 21-10-2010.
  5. ^ The A List su chartstats.com, su chartstats.com. URL consultato il 21-10-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica