Tetrile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Alcuni dei contenuti riportati potrebbero generare situazioni di pericolo o danni. Le informazioni hanno solo fine illustrativo, non esortativo né didattico. L'uso di Wikipedia è a proprio rischio: leggi le avvertenze.
Tetrile
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC7H5N5O8
Massa molecolare (u)C6H2 (NO2)3∙N∙NO2∙CH3.
Aspettosolido cristallino giallo
Numero CAS479-45-8
Numero EINECS207-531-9
PubChem10178
SMILES
CN(C1=C(C=C(C=C1[N+](=O)[O-])[N+](=O)[O-])[N+](=O)[O-])[N+](=O)[O-]
Proprietà chimico-fisiche
Solubilità in acqua74 mg/L
Temperatura di fusione130-132 °C
Temperatura di ebollizione187 °C (esplode)
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
Esplosivo Tossico
Frasi R3‐23/24/25‐33

frasiS = 35‐36/37‐45‐63

Tetrile (trinitrofenilmetilnitroamina) è un nitroderivato aromatico con formula C6H2 (NO2)3∙N∙NO2∙CH3. La sintesi avviene per nitrazione della dimetilanilina in miscela solfonitrica ; ha un punto tecnico di fusione di 129 °C.Sensibile all'urto, è impiegato come detonatore e siccome le sue qualità esplosive sono nettamente superiori a quelle del trinitrotoluene, i due esplosivi miscelati sono stati largamente usati specialmente durante la guerra mondiale nel caricamento di torpedini e bombe.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia