Tetrarogidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Tetrarogidae
Whiteface Waspfish - Richardsonichthys Leucogaster.jpg Cockatoo Waspfish (Ablabys taenianotus) (8461112201).jpg
Richardsonichthys Leucogaster (sopra) e Ablabys taenianotus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Gnathostomata
Classe Actinopterygii
Infraclasse Teleostei
Ordine Scorpaeniformes
Sottordine Scorpaenoidei
Famiglia Tetrarogidae

La famiglia Tetrarogidae Smith, 1949 comprende 40 specie di pesci ossei appartenenti all'ordine Scorpaeniformes.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Provengono dall'oceano Indiano e dall'oceano Pacifico[1].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Questi pesci presentano diverse spine che possono essere molto velenose. La specie di dimensioni maggiori è Notesthes robusta, che occasionalmente raggiunge i 30 cm[2].

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

In questa famiglia sono riconosciuti 17 generi[3]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ FishBase:Tetrarogidae. URL consultato il 16 dicembre 2013.
  2. ^ (EN) N. robusta su FishBase. URL consultato il 30 dicembre 2013.
  3. ^ Specie di Tetrarogidae. URL consultato il 30 dicembre 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci