Testo unico dell'edilizia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il Testo unico dell'edilizia (DPR 6 giugno 2001 n. 380), è un testo unico della Repubblica Italiana, che detta i principi fondamentali e generali e le disposizioni per la disciplina dell'attività edilizia.[1]

Si tratta di una legge-cornice che riguarda non l'intera materia dell'urbanistica ma la sua sub-materia dell'edilizia attinente al controllo preventivo dell'attività edilizia, la vigilanza e le sanzioni contro gli abusi. È stato aggiornato nel corso del tempo, come ad esempio dopo l'emanazione del decreto legge 11 settembre 2014, n. 133 - convertito in legge 1º novembre 2014, n. 164.

Contenuto[modifica | modifica wikitesto]

Tra le novità portate dalla normativa vi è la creazione dello sportello unico per l'edilizia, l'abolizione di alcuni atti amministrativi, quali l'autorizzazione edilizia e la concessione edilizia, sostituendola col "permesso di costruire".

Altri elementi sono l'ampliamento dell'applicazione della denuncia di inizio attività in edilizia, inoltre vi è il procedimento amministrativo di agibilità che viene ad assorbire anche quello per ottenere l'abitabilità. Viene anche espressa una definizione di nuova costruzione,[2] e stabilito che in caso un comune italiano sia sprovvisto di regolamentazione edilizia e nel rispetto dei limiti ci cui al d.lgs. 29 ottobre 1999, n. 490, fuori dal perimetro dei centri abitati, siano comunque possibili interventi di nuova edificazione nel rispetto però limite della densità massima fondiaria di 0,03 metri cubi per metro quadro; in caso di interventi a destinazione produttiva, la superficie coperta ad ogni modo non può comunque superare un decimo dell'area di proprietà.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ www.altalex.com
  2. ^ www.comune.jesi.an.it, su comune.jesi.an.it. URL consultato il 19 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 28 ottobre 2012).
  3. ^ edizionieuropee.it, http://www.edizionieuropee.it/LAW/HTML/15/zn38_04_056.html#_ART0009.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Decreto del presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380, in materia di "Testo unico dell'edilizia"