Testa di Cane

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Testa di Cane
StatoFrancia Francia
RegioneBlason région fr Provence-Alpes-Côte d'Azur.svg Provenza-Alpi-Costa Azzurra
DipartimentoArms of Nice.svg Alpi Marittime
Altezza550 m s.l.m.
CatenaAlpi
Coordinate43°43′49.68″N 7°24′10.17″E / 43.730467°N 7.402825°E43.730467; 7.402825Coordinate: 43°43′49.68″N 7°24′10.17″E / 43.730467°N 7.402825°E43.730467; 7.402825
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Francia
Testa di Cane
Testa di Cane
Mappa di localizzazione: Alpi
Testa di Cane
Dati SOIUSA
Grande ParteAlpi Occidentali
Grande SettoreAlpi Sud-occidentali
SezioneAlpi Marittime
SottosezionePrealpi di Nizza

La Testa di Cane[1][2][3] (in francese Tête de Chien) è un promontorio con un'altitudine di 550 metri situato in Francia nel comune di La Turbie, nel dipartimento delle Alpi Marittime. Domina insieme al monte Agel il paesaggio del principato di Monaco. La Testa di Cane ha fatto perdere molta della sua importanza strategica alla fortezza di Monaco nel corso del XVIII secolo: con il progresso tecnico (artiglieria di tipo Gribeauval costruita da Jean-Baptiste Vaquette de Gribeauval, ecc.), una batteria installata sul promontorio poteva dominare il piccolo Principato. Secondo quanto riportato dal diplomatico americano Samuel Sullivan Cox nel suo libro di viaggio del 1870, il nome del promontorio deriverebbe dall'occitano Tete de Camp, ovvero "estremità del campo militare", in riferimento al luogo in cui Cesare stabilì il quartier generale delle sue legioni dopo la conquista della Gallia[4].

Monaco from the Tête de Chien
Il Principato di Monaco visto dalla Testa di Cane (alta risoluzione)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cfr. a p. 366 in Nuova Enciclopedia Universale Rizzoli-Larousse, vol. XIII, Milano, 1994.
  2. ^ Cfr. "Testa di Cane" in Mario D'Onofrio, Il Principato di Monaco: 700 anni di storia (1297-1997) da Francesco Grimaldi a Ranieri III, F.lli Palombi, 1996, p. 48.
  3. ^ Cfr. "Testa di Cane" al lemma "MONACO, Principato di" nell'Enciclopedia Italiana Treccani.
  4. ^ Samuel Sullivan Cox, Search for Winter Sunbeams in the Riviera, Corsica, Algiers and Spain, D. Appleton & Company, 1870, pp. 43–.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]