Test dell'anatra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un'anatra (un germano reale per la precisione).

Con test dell'anatra o duck test si indica in modo umoristico una forma di ragionamento induttivo. La proposizione più comune attraverso cui è espresso è la seguente:

(EN)

« If it looks like a duck, swims like a duck, and quacks like a duck, then it probably is a duck. »

(IT)

« Se sembra un'anatra, nuota come un'anatra e starnazza come un'anatra, allora probabilmente è un'anatra. »

Conseguenza logica del test è che una persona può identificare un soggetto sconosciuto osservandone le caratteristiche abituali. È a volte utilizzato per controargomentare considerazioni ermetiche ed astruse che vorrebbero dimostrare che qualcosa non è ciò che appare.

Nascita del termine[modifica | modifica wikitesto]

Il poeta statunitense James Whitcomb Riley (1849–1916) potrebbe essere stato il primo a coniare la frase[1][2] quando scrisse:

(EN)

« when I see a bird that walks like a duck and swims like a duck and quacks like a duck, I call that bird a duck. »

(IT)

« quando vedo un uccello che cammina come un'anatra e nuota come un'anatra e starnazza come un'anatra, chiamo quell'uccello "anatra". »

(James Whitcomb Riley)

Il termine ebbe successiva notorietà negli Stati Uniti quando Richard Cunningham Patterson Jr., ambasciatore degli Stati Uniti in Guatemala durante la Guerra fredda, lo utilizzò nel 1950 nel formulare l'accusa di Comunismo nei confronti del governo di Jacobo Arbenz Guzmán. Patterson spiegò le sue ragioni come segue:

(EN)

« Suppose you see a bird walking around in a farm yard. This bird has no label that says 'duck'. But the bird certainly looks like a duck. Also, he goes to the pond and you notice that he swims like a duck. Then he opens his beak and quacks like a duck. Well, by this time you have probably reached the conclusion that the bird is a duck, whether he's wearing a label or not. »

(IT)

« Supponete di vedere un uccello gironzolare in un'aia. L'uccello non ha alcuna etichetta che lo identifica come 'anatra'. Ma sembra certamente un'anatra. Inoltre, giunge allo stagno e notate che nuota come un'anatra. Apre poi il suo becco e starnazza come un'anatra. Bene, a questo punto siete probabilmente giunti alla conclusione che quell'uccello è un'anatra, che indossi un'etichetta o meno. »

(Richard Cunningham Patterson Jr.[3])

Nel 1964 il cardinale Richard James Cushing fece ricorso al duck test con riferimento a Fidel Castro.[4][5]

Nella cultura popolare[modifica | modifica wikitesto]

L'argomentazione logica è stata spesso citata con intenti umoristici.

Nel 1960 l'attore Michel Audiard in una battuta del film Gli allegri veterani (Les Vieux de la vieille) del regista Gilles Grangier:

(FR)

« Y'a pas à dire, dans la vie, y faut toujours se fier aux apparences: quand un homme a un bec de canard, des ailes de canard et des pattes de canard, c'est un canard. Et c'qui est valable pour les canards l'est aussi pour les p'tits merdeux »

(IT)

« Devi ammettere, nella vita ci si deve sempre fidare dalle apparenze: quando un uomo ha un becco d'anatra, ali d'anatra e piedi d'anatra, è un'anatra. E quello che vero per le anatre lo è anche per le piccole merde. »

(Michel Audiard, Gli allegri veterani[6])

Nel 1987 lo scrittore Douglas Adams cita con una parodia il test nel suo romanzo Dirk Gently. Agenzia di investigazione olistica:

(EN)

« Richard, I commend you on your skepticism, but even the skeptical mind must be prepared to accept the unacceptable when there is no alternative.
If it looks like a duck, and quacks like a duck, we have at least to consider the possibility that we have a small aquatic bird of the family Anatidae on our hands. »

(IT)

« Richard, ti lodo per il tuo scetticismo, ma anche la mente scettica deve essere pronta ad accettare l'inaccettabile quando non c'è alternativa.
Sembra una papera, fa qua qua come una papera, dobbiamo quanto meno prendere in considerazione la possibilità di avere per le mani un piccolo uccello acquatico della famiglia delle Anatidae »

(Douglas Adams, Dirk Gently. Agenzia di investigazione olistica[7])

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Robin S. Davis, Who's Sitting on Your Nest Egg?, BookPros, LLC, 2007, p. 7, ISBN 978-1-933538-80-8. URL consultato il 19 maggio 2010.
  2. ^ (EN) Michael Heim, Exploring Indiana Highways:Trip Trivia, Exploring America's Highway, 2007, p. 68, ISBN 978-0-9744358-3-1. URL consultato il 19 maggio 2010.
  3. ^ Richard H. Immerman, p. 102, 1982.
  4. ^ (EN) Joseph Denver, Ethel Franklin Betts, Cushing of Boston: A Candid Portrait, 1965.
  5. ^ (EN) Suzy Platt, Respectfully quoted, Barnes & Noble, 1993, ISBN 978-0-88029-768-4. URL consultato il 19 maggio 2010. "Attributo a Richard James Cushing. Everett Dirksen e Herbert V. Prochnow, Quotation Finder, p. 55 (1971). Non verificato."
  6. ^ (FR) Les Vieux de la vieille (1960) de Gilles Grangier, su Le Monde. URL consultato il 3 giugno 2016.
  7. ^ Douglas Adams, Dirk Gently, agenzia di investigazione olistica, traduzione di Andrea Buzzi, Piccola biblioteca Oscar, Mondadori, 2012, pp. 293, ISBN 9788852026348.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Howard Chandler Christy, Ethel Franklin Betts, The complete works of James Whitcomb Riley, 1982.
  • (EN) Richard H. Immerman, The CIA in Guatemala: The Foreign Policy of Intervention, Austin, Texas, University of Texas Press, 1982, ISBN 978-0-292-71083-2.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]