Test Drive Unlimited

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Test Drive Unlimited
videogioco
Test Drive Unlimited Logo.jpg
Il logo del gioco
Piattaforma Windows, PlayStation 2, PlayStation Portable, Xbox 360
Data di pubblicazione Xbox 360:
Mondo/non specificato settembre 2006
Windows & PS2:
Mondo/non specificato marzo 2007
Genere Simulatore di guida, Massively multiplayer online
Tema Contemporaneo
Sviluppo Eden Games, Melbourne House
Pubblicazione Atari
Serie Test Drive
Modalità di gioco Giocatore singolo, multigiocatore, Xbox Live
Periferiche di input Gamepad, volante, tastiera
Supporto DVD-ROM
Requisiti di sistema Windows
  • Sistema operativo: Windows 2000/XP/Vista/7
  • Processore: Pentium 4 2.4 GHz or equivalent Athlon 64 processor or better
  • RAM:2GB
  • Scheda video: Nvidia Geforce 6600 GT, ATI Radeon X1600 Pro or better
  • Scheda audio: 100% Direct X 9.0 compatible
  • Spazio su HD: 8GB
  • Lettore DVD.
Seguito da Test Drive Unlimited 2

Test Drive Unlimited è un videogioco di simulazione di guida sviluppato da Eden Games e pubblicato da Atari in versione Xbox 360 nel settembre 2006, e su PC e PlayStation 2 nel marzo 2007, per PlayStation 3 invece non è mai stato pubblicato. Il genere del gioco è stato definito dal produttore con il marchio registrato M.O.O.R. (Massively Open Online Racing), che ne indica le caratteristiche massively multiplayer online e open world[1]. Nel 2011 è uscito il seguito, Test Drive Unlimited 2. Il 29 settembre 2012 sono stati definitivamente spenti i server online del gioco su PC.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Una scena del gameplay

Il gioco è ambientato sull'isola di Oahu, nelle Hawaii, con più di 1600 chilometri (1000 miglia) di strade completamente percorribili. Le marche di auto disponibili sono: Alfa Romeo, Ascari, Aston Martin, Audi, Cadillac, Caterham, Chevrolet, Chrysler, Dodge, Farboud, Ferrari, Ford, Jaguar, Koenigsegg, Lamborghini, Lexus, Lotus, Maserati, McLaren, Mercedes, Nissan, Noble, Pagani, Saleen, Saturn, Spyker, TVR, Volkswagen e Wiesmann, di moto invece, Ducati, Kawasaki, MV Agusta e Triumph, anche se il gioco è basato più sulle auto che sulle moto.

Il gioco presenta una corrispondenza alquanto "realistica" alla rete stradale dell'isola realmente esistente. Oltre a offrire una grafica accurata nei particolari, dà la possibilità di percorrere, a bordo della propria vettura, anche luoghi di adiacenza alla strada, come campi, spiagge, boschi, prati, e terreni di varia natura. Il tempo atmosferico sull'isola varia, presentando talvolta un sole splendido, e altre volte nuvole abbondanti.

Test Drive Unlimited oltre a essere un gioco individuale e giocabile anche senza connessione a Internet, offre l'opzione multiplayer. Se connesso online, infatti, Test Drive Unlimited è un M.O.O.R. (Massively Open Online Racing), il che significa che è possibile giocare con altre migliaia di giocatori sulla stessa isola, semplicemente lampeggiando i fari a un'altra macchina o moto.

Nell'ottica di agevolare la socializzazione tra amatori del mondo dei motori, i giocatori possono fondare club in determinati luoghi dell'isola, con lo scopo di confrontarsi in gare personalizzate.

Tuttavia, questa funzione sembra non essere utilizzabile a detta di molti giocatori per un presunto bug del gioco che, in tal modo, non consente il completamento delle gare necessarie per acquisire il massimo livello (Asso) e completare il gioco stesso.

L'approccio di guida può essere scelto tra realistico e arcade.

Patch e aggiornamenti[modifica | modifica wikitesto]

Nel luglio 2007 è stata distribuita la patch 1.66A che correggeva diversi bug e aggiungeva 2 nuove automobili, la Nissan Skyline GT-R R34 e la Audi RS4 Saloon B7.

Nell'aprile 2008 acquistando un aggiornamento a pagamento (denominato Megapack) è stato possibile aggiungere diverse nuove auto al gioco.

Automobili e motociclette presenti nel gioco[modifica | modifica wikitesto]

  • AC Cobra 289
  • AC Cobra 427
  • Alfa Romeo GT 3.2 V6 24V
  • Alfa Romeo 8C Competizione
  • Ascari KZ1
  • Aston Martin DB4 GT Zagato
  • Aston Martin DB7 Zagato
  • Aston Martin DB9 Coupé
  • Aston Martin DB9 Volante
  • Aston Martin V8 Vantage
  • Aston Martin Vanquish S
  • Audi A3 3.2 quattro DSG
  • Audi A6 4,2 quattro
  • Audi RS4 quattro sedans (aggiunta con la patch 1.66A)
  • Audi S4 Cabriolet
  • Audi TT quattro sports
  • Cadillac XLR-V
  • Caterham CSR 260
  • Chevrolet Camaro Z-28
  • Chevrolet Corvette C6 Coupé
  • Chevrolet Corvette Stingray 69
  • Chevrolet Corvette Z06 Coupé
  • Chevrolet SSR
  • Chrysler 300C SRT-8
  • Chrysler Firepower Concept Car
  • Chrysler ME Four-Twelve
  • Dodge Viper SRT 10
  • Ducati 999 R
  • Ducati Monster S4R
  • Ducati Supersport 1.000 DS
  • Farboud GTS
  • Ferrari 288 GTO
  • Ferrari 575M Maranello
  • Ferrari Enzo
  • Ferrari F430
  • Ferrari F430 Spider
  • Ford GT
  • Ford Mustang GT kabriolets
  • Ford Mustang GT Coupé
  • Ford Mustang GT-R Concept
  • Ford Shelby Cobra Concept
  • Ford Shelby GR-1 Concept
  • Jaguar Type E Coupé
  • Jaguar XJ220
  • Jaguar XK kabriolets
  • Jaguar XK Coupé
  • Jaguar XKR Coupé
  • Kawasaki Ninja ZX-10R
  • Kawasaki Z1000
  • Koenigsegg CC8S
  • Lamborghini Gallardo SE
  • Lamborghini Gallardo Spyder
  • Lamborghini Miura P400SV
  • Lamborghini Murciélago Coupé
  • Lotus Elise R
  • Lotus Esprit V8
  • Lotus Sport Exige 240R
  • Maserati 3.500 GT
  • Maserati GranSport
  • Maserati MC12
  • Maserati Spyder 90 gadu jubilejā
  • Maserati Spyder Cambiocorsa
  • McLaren F1
  • McLaren F1 GTR
  • Mercedes-Benz 300 SL Gullwing
  • Mercedes-Benz CLK 55 AMG
  • Mercedes-Benz CLS 55 AMG
  • Mercedes-Benz SL 65 AMG
  • Mercedes-Benz SLK 55 AMG
  • Mercedes-Benz SLK 55 AMG Performance Package
  • Mercedes-Benz SLR McLaren
  • Mercedes-Benz CLK DTM AMG
  • MV Agusta F4 Brutale 910S
  • MV Agusta F4 Tamburini
  • Nissan 350Z Coupé
  • Nissan 350Z Nismo R-Tune
  • Nissan 350Z Nismo R-Tune Power
  • Nissan 350Z Nismo S-Tune
  • Nissan Skyline GTR R34 (aggiunta con la patch 1.66A)
  • Noble M12 GTO-3R
  • Noble M14
  • Pagani Zonda C12S
  • Pontiac Firebird
  • Pontiac GTO
  • Saleen S281 3 Valve kabriolets
  • Saleen S281 3 Valve Coupé
  • Saleen S281 Extreme Coupé
  • Saleen S281 Cabriolets
  • Saleen S281 Coupé
  • Saleen S281 Speedster
  • Saleen S7 Twin-Turbo
  • Saturn Sky Roadster
  • Shelby Cobra Daytona Coupé
  • Shelby GT500
  • Spyker C8 Laviolette
  • Triumph Speed Triple
  • TVR Sagaris
  • TVR Tuscan S
  • Volkswagen Golf R32
  • Volkswagen W12 Coupé
  • Volkswagen W12 Roadster
  • Wiesmann Roadster MF3

Veicoli aggiunti con il Megapack[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]