Territorio del nord-ovest

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonima provincia canadese, vedi Territori del Nord-Ovest.
Il territorio del nord-ovest nel 1787.

Il Territorio del nord-ovest, anche conosciuto come Vecchio Nordovest e Territorio nordoccidentale dell'Ohio, fu una regione governamentale indipendente inclusa negli Stati Uniti.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Tramite il Congresso della Confederazione avvenuto il 13 luglio 1787 fu fondato questo Stato, che avrebbe avuto un Governatore ed un'organizzazione statale diversa e più autonoma di quella degli Stati Uniti. Il 7 agosto 1789 il Congresso degli Stati Uniti confermò la possibilità di creare un nuovo Stato, facendo però qualche modifica a quanto era stato nel congresso precedente. Il territorio includeva tutto il territorio nordoccidentale della Pennsylvania e quello del fiume Ohio. Copriva inoltre i territori degli attuali stati dell'Ohio, dell'Indiana, dell'Illinois, del Michigan e del Wisconsin, oltre che la parte occidentale del moderno Minnesota. In totale, l'area copriva 673.000 chilometri quadrati.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America