Terremoto di Quito del 2014

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Terremoto di Quito del 2014
RESCATE EN EL CATEQUILLA (14724551017).jpg
Frane causate dal terremoto nelle montagne circostanti Quito
Data12 agosto 2014
Ora14:58 (UTC-5)
Magnitudo momento5,1
Profondità7,7 km
Epicentro32 km a nord-est di Quito, Provincia del Pichincha
0°04′33.6″S 78°18′07.2″W / 0.076°S 78.302°W-0.076; -78.302Coordinate: 0°04′33.6″S 78°18′07.2″W / 0.076°S 78.302°W-0.076; -78.302
Nazioni colpiteEcuador Ecuador
Intensità MercalliVI
Vittime4 morti[1] e 22 feriti
Mappa di localizzazione: Ecuador
Terremoto di Quito del 2014
Posizione dell'epicentro

Il terremoto di Quito del 2014 è stato un evento sismico verificatosi il 12 agosto 2014 alle ore 14:58 locali nell'area di Quito, capitale dell'Ecuador. L'intensità dell'evento ha raggiunto la magnitudo 5,1 della scala Richter e VI della scala Mercalli, mentre l'epicentro è stato localizzato qualche chilometro a nord-est di Calderón, parrocchia del cantone di Quito situata a nord-est della capitale. Il bilancio fu di quattro morti e una decina di feriti, oltre a danni moderati ad edifici e strutture.

Due giorni dopo, alle dieci di mattina del 16 agosto, ci fu una replica nella stessa zona di 4,7 Mw, che ha causato altri danni moderati e il ferimento di 12 persone.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]