Terremoto del Sichuan del 2008

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Terremoto del Sichuan
2008 Sichuan earthquake extent.svg
Data12 maggio 2008
Ora14:28:04 (CST)
Magnitudo momento7,9
Profondità19[1] km
EpicentroContea di Wenchuan, Sichuan
31°01′15.6″N 103°22′01.2″E / 31.021°N 103.367°E31.021; 103.367Coordinate: 31°01′15.6″N 103°22′01.2″E / 31.021°N 103.367°E31.021; 103.367
Nazioni colpiteCina Cina
Intensità MercalliXI[1]
MaremotoNo
Vittime69.195[1]

Il terremoto del Sichuan è un terremoto avvenuto in Cina il 12 maggio 2008 alle ore 14:28:04 (CST), ovvero le 06:28:04 UTC, con epicentro nella Contea di Wenchuan (cinese: 汶川县), nella provincia di Sichuan. Il terremoto ha avuto una magnitudo delle onde superficiali di 8,0 secondo il centro sismologico statale cinese, e una magnitudo momento di 7,9 secondo quello statunitense.

Il terremoto è stato sentito fino a Pechino e Shanghai dove gli edifici hanno ondeggiato, in Pakistan, Thailandia e Vietnam. Con 69.195 morti confermati,[1] è stato il terremoto più forte e con il più alto numero di vittime avvenuto in Cina dal 1976, anno in cui il terremoto di Tangshan uccise circa 250.000 persone.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENsh2009001570
Catastrofi Portale Catastrofi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Catastrofi