Terre Alfieri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Disciplinare DOC

Stato Italia Italia
Regione Piemonte Piemonte

Terre Alfieri
Decreto del 04 settembre 2009
Gazzetta Ufficiale n. 220 del 22 settembre 2009
Regolamenta le seguenti tipologie:
Arneis
Nebbiolo
Fonte: Disciplinare di produzione[1]

Terre Alfieri è una DOCG riservata ad alcuni vini la cui produzione è consentita nelle province di Asti e di Cuneo.

Zona di produzione[modifica | modifica wikitesto]

La zona di produzione comprende l'intero territorio dei comuni di Antignano, Celle Enomondo, Cisterna d’Asti, Revigliasco, San Damiano, San Martino Alfieri, Tigliole in provincia di Asti e parte dei comuni di Castellinaldo, Govone, Magliano Alfieri e Priocca in provincia di Cuneo [1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Tecniche di produzione[modifica | modifica wikitesto]

Le operazioni di vinificazione possono essere effettuate nelle intere province di Asti e Cuneo.
La scelta vendemmiale dell'Arneis è consentita soltanto verso le DOC Monferrato bianco in provincia di Asti e Langhe Arneis in provincia di Cuneo.
La scelta vendemmiale del Nebbiolo è consentita soltanto verso le DOC Monferrato rosso in provincia di Asti e Langhe Nebbiolo in provincia di Cuneo.
Il periodo minimo di invecchiamento deve durare almeno fino al 1º marzo dell'anno successivo alla vendemmia.
È obbligatoria l'indicazione dell'annata di produzione delle uve per tutte le tipologie.

Disciplinare[modifica | modifica wikitesto]

La DOC Terre Alfieri è stata istituita con DM 04.09.2009 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 220 del 22.09.2009
Successivamente è stato modificato con

  • DM 08.10.2009 - GU 245-21.10.2009 (rettifica)
  • DM 30.11.2011 GU 295-20.12.2011
  • La versione in vigore è stata approvata con D.M. 07.03.2014 pubblicato sul sito ufficiale del Mipaaf[1]

Tipologie[modifica | modifica wikitesto]

Arneis[modifica | modifica wikitesto]

È prevista la menzione vigna.

Arneis Vigna
uvaggio Arneis minimo 85% Arneis minimo 85%
titolo alcolometrico minimo 11,50% vol. 12,00 % vol.
acidità totale minima 5,0 g/l. 5,0 g/l.
estratto secco minimo 15,0 g/l 17,0 g/l.
resa massima di uva per ettaro 100 q. 90 q.
resa massima di uva in vino 70% 70%

Nebbiolo[modifica | modifica wikitesto]

È prevista la menzione vigna.

Nebbiolo Vigna
uvaggio Nebbiolo minimo 85% Nebbiolo minimo 85%
titolo alcolometrico minimo 12,50% vol. 13,00% vol.
acidità totale minima 4,5 g/l. 4,5 g/l.
estratto secco minimo 22,0 g/l 23,0 g/l.
resa massima di uva per ettaro 85 q. 75 q.
resa massima di uva in vino 70% 70%

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Disciplinare di produzione dei vini a denominazione di origine controllata e garantita “Terre Alfieri”, su catalogoviti.politicheagricole.it. URL consultato il 15 giugno 2022.