Terme Commodiane

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Le Terme Commodiane (in latino Thermae Comodianae, anche note come Thermae Cleandri dal nome del costruttore), furono terme imperiali di Roma, ubicate nella Regio I, presumibilmente a sud/sud-est delle Terme di Caracalla; pur citate dagli autori antichi,[1] di esse non si conserva alcuna traccia[2].

Le Terme Commodiane furono edificate da Marco Aurelio Cleandro, un favorito dell'imperatore Commodo[2] e furono dedicate nel 183 d.C.[3][4]. Comprendevano anche un ginnasio[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Historia Augusta, Commodus 17; Chron. 147; Hieron a. Abr. 2199; Chronicon paschale I, 226; Erodiano I, 12.4.
  2. ^ a b Samuel Ball Platner, A Topographical Dictionary of Ancient Rome, Oxford University Press, Londra, 1929 (completato e rivisto da Thomas Ashby), su: Bill Thayer's LacusCurtius.
  3. ^ a b Nel IV anno di regno di Commodo, come riportato ad esempio da: Lodovico Antonio Muratori, Annali d'Italia del principio dell'era volgare sino all'ano 1750, Giuntini, 1762, pag. 387.
  4. ^ Scheda 243429, Census of Antique Works of Art and Architecture Known in the Renaissance, Berlin-Brandenburgische Akademie der Wissenschaften and Humboldt-Universität zu Berlin (ultimo accesso 26-03-2014).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • La région des Bains de Commode - Maquettes Historiques
  • Scheda 243429, Census of Antique Works of Art and Architecture Known in the Renaissance, Berlin-Brandenburgische Akademie der Wissenschaften and Humboldt-Universität zu Berlin (ultimo accesso 26-03-2014).