Teobaldo Calissano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Teobaldo Calissano
Teobaldo Calissano.jpg

Ministro delle Poste e dei Telegrafi
Durata mandato 29 marzo 1911 –
21 settembre 1913
Capo di Stato Vittorio Emanuele III
Presidente Giovanni Giolitti
Predecessore Augusto Ciuffelli
Successore Francesco Tedesco

Teobaldo Calissano (Alba, 28 dicembre 1857Cossano Belbo, 21 settembre 1913) è stato un politico italiano.

Fu Ministro delle Poste e Telegrafi del Regno d'Italia nel Governo Giolitti IV.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]