Tensione nominale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La tensione nominale di un sistema elettrico è il valore della tensione con il quale il sistema è denominato ed al quale sono riferite le caratteristiche elettriche di progetto e di funzionamento.

La tensione nominale di un impianto elettrico civile (quello delle nostre abitazioni) è di 230 V, ma può subire variazioni, entro dei limiti contrattualmente stabiliti con il fornitore.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]